CONDIVIDI

maieuticaBattipaglia (SA) – Si è conclusa, con la liquidazione dei premi alle iniziative vincitrici, la fase finale del progetto “Maieutica” finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e dall’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) a supporto della “Creatività giovanile”, sviluppato e promosso nel comprensorio del Distretto 56 con il Comune di Battipaglia capofila dell’iniziativa. Grande soddisfazione è stata espressa da chi ha reso possibile, in condizioni ambientali non semplici a causa del commissariamento dell’ente capofila del progetto, il corretto svolgersi delle attività. Cuore pulsante del progetto è stato il team della QS & Partners di Vincenzo Quagliano che, sin dalle prime fasi di attuazione di “Maieutica”, è riuscito a canalizzare l’attenzione delle varie anime creative esistenti all’interno del Distretto 56 portandole ad essere, attraverso un accurato lavoro di affiancamento e coaching, concrete attività economiche. Hanno contribuito alla riuscita del progetto il R.U.P. Salvatore Esposito del Comune Capofila e la dott.ssa Patrizia Laudano che, oltre alla realizzazione delle attività di progetto, ha fornito un valido supporto nel coordinamento tra i Partners della rete Maieutica e nei rapporti con l’ANCI e la Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Le tredici attività che hanno beneficiato del sostegno finanziario sono: Piano B – Incubatore Musicale, Hypnotica, Arteggiamenti Positivi, Skarrafone Videomaking, Beer.B – Erasmus, S.Ca.P Production, Officina Creativa, Le radici del nostro presente, Juobijou Labstore, Welcome Center, Emera, Percorsi di Arte e Luce e Integrazione Interculturale Immigrati. L’affiancamento pianificato e attuato dalla QS & Partners potrà consentire alle neo imprese di avvalersi di ulteriori strumenti a sostegno della nascita di nuove attività economiche. Un grande risultato conseguito con il “Progetto Maieutica” in un contesto sociale, politico ed ambientale complesso stressato anche dalle problematiche della persistente crisi del lavoro e dell’occupazionale dei giovani.