CONDIVIDI

basilicata-enotriTaranto – Dopo la presentazione di “Incontro con l’Autore”, (Michele Mastronardi), riprende, per la cartella “Archeologia” un appuntamento dal titolo: La Basilicata Antica sulle tracce degli Enotri (IX-V secolo a.C., il mito, la documentazione archeologica, l’identità etnico-culturale).

L’autrice Maria Gabriella Fornari, è la stessa che ha curato, in primavera, la relazione, dal titolo: Metapontion una città in mezzo al mare. L’itinerario, proposto per il prossimo “Venerdì Culturale di Presenza Lucana”, si avvale di uno studio di scrittori e di una documentazione archeologica, fornita da accessori ornamentali dei corredi funebri femminili. Il percorso, strutturato per immagini commentate, afferma la centralità della Basilicata nel contesto più ampio dell’Italia meridionale, crocevia nel corso del tempo d’influenze culturali molteplici.

Una riflessione sulla cultura, vocabolo e accezioni, sarà fornita dall’autrice con citazioni di:
• Le fonti letterarie antiche: mitografia ed etnografia;
• Le necropoli: tipologie, strutture, riti funerari;
• I corredi funerari all’insegna dell’eroismo, dei riti collettivi, della distinzione di status.

Una relazione archeologica quella di Gabriella Fornari che attrarrà per i suoi contenuti. Come consuetudine, prima dell’inizio della relazione sulla Basilicata antica, lo studioso Antonio Fornaro si soffermerà per cinque minuti su Pillole di Tarantinità.

Gli ingredienti per trascorrere un’interessante serata, presso l’Associazione Presenza Lucana, di sana cultura, come tutte le settimane da 26 anni, ci sono tutti. Vi aspettiamo alle ore 18.00 di Venerdì 11 Novembre 2016, in Via Veneto 106/A. L’ingresso è libero.