CONDIVIDI

fruttarismoTaranto – Dopo la presentazione della nuova cartella “Tesi di laurea over” con la prima tesi presentata dal dr. Nicola Fasano, dal titolo “Dipinti di ambito napoletano del ‘600/’700 nel tarantino”, per i Venerdì Culturali di Presenza Lucana, sarà proposto “Fruttarismo e Carpotecnia (Cucina basata, solo, sulla frutta)” della cartella “Alimentazione Naturale”. L’argomento, che i relatori tratteranno, è nuovo ed ha una gran dose di teoria suffragata da studi scientifici, che dimostrano le origini “frugivere” della nostra specie. I fruttariani, al centro della relazione, sono uomini che si cibano di sola frutta (in alcuni casi anche di certi ortaggi considerati botanicamente come frutti). L’anatomia e la fisiologia comparata indicano, in modo incontrovertibile, l’alimentazione idonea alla Specie Umana, cioè la Frutta. Gli studiosi, della materia, chiariranno, senza creare allarmismi, il perché l’alimentazione, nel mondo contemporaneo, costituisca la prima causa di molte patologie.

L’incontro si svolgerà, con libero ingresso, presso la sede di Presenza Lucana, in Via Veneto 106/A a Taranto, Venerdì 16 Ottobre. I relatori dell’incontro saranno, gli studiosi della materia, Girolamo Venturi e Fabrizio Dresda. Seguirà, al termine, un dibattito sulla materia.