CONDIVIDI

Filiano – Quante volte ci capita di dare un’impressione sbagliata quando la voce sfugge al nostro controllo o di dover ripetere qualcosa perché abbiamo sussurrato involontariamente; quante volte a parlare davanti a più persone ci è mancato il fiato… La voce è il primo biglietto da visita che porgiamo agli altri di noi stessi, ma è anche quello che paradossalmente curiamo meno.La Pro Loco di Filiano propone due Corsi – l’uno più tecnico, l’altro più mirato all’aspetto interpretativo – per approfondire il lavoro sulla parola. Entrambi sono condotti dalla linguista docente di materie umanistiche, attrice e autrice Mara Sabia: il “Corso di Dizione” si pone come obiettivo il consapevole utilizzo degli aspetti fonetici e semantici della lingua italiana, per imparare a parlare, respirare, comunicare correttamente. La cantilena, le cadenze dialettali, la mancata articolazione delle parole, la modulazione sbagliata della voce e persino la scorretta respirazione possono produrre, a dispetto di contenuti entusiasmanti, risultati assai deludenti. Meglio allora perfezionare la forma ed eliminare i difetti vocali più pericolosi.

Il “Corso di Lettura espressiva” – pensato soprattutto per chi ha già le basi tecniche apprese durante il Corso di Dizione – approfondisce l’aspetto espressivo ed emozionale legato alla comunicazione verbale: tramite esercizi si lavorerà sul controllo ritmico, emotivo e sulla ‘coloritura’ della voce. Si procederà con la lettura di testi di diversa natura, analizzandone sia la forma e la struttura, sia l’aspetto legato alla sonorità delle singole parole, per poterne trasmettere, oltre al significato logico, le molteplici immagini. I Corsi della Pro Loco di Filiano dedicati alla parola sono aperti a tutti, a chiunque voglia migliorare la propria capacità di comunicazione: dagli insegnanti agli avvocati, dai commercianti alle mamme casalinghe, tutti possono trarne spunto e trovare utilissimi strumenti.
I due Corsi saranno presentati mercoledì 7 ottobre 2015, alle ore 18:00 presso la Biblioteca comunale di Filiano, dal curatore dell’iniziativa Vito Sabia e dalla docente Mara Sabia, alla presenza del Presidente della Pro Loco di Filiano, Vito Filippi, e del Sindaco di Filiano, Francesco Santoro.