CONDIVIDI

basilicata_culturePotenza, giovedì 8 gennaio – Si è tenuta oggi, presso la Terrazza del Grande Albergo a Potenza, la conferenza stampa di presentazione del progetto “La Vera Italia e Basilicata Culture: insieme per promuovere e valorizzare produzioni agroalimentari lucane di qualità, storie, imprese e paesaggio”.Nel corso dell’incontro è stato presentato l’accordo di programma siglato tra l’Associazione culturale Basilicata Culturee La Vera Italia LLC, società con sede a New York presso il consolato italiano. L’obiettivo è quello di far conoscere una prima selezione delle migliori produzioni agroalimentari della Basilicata da introdurre nel mercato di Stati Uniti, Canada e altri paesi sensibili ad un programma che promuove il consumo e l’acquisto di prodotti finalizzato anche a sostenere l’attività sociale di Basilicata Culture. Palmarosa Fuccella, presidente dell’Associazione Basilicata Culture e Robert Telli, presidente di La Vera Italia LCC, hanno illustrato in dettaglio il progetto sottolineandone le finalità etiche e le metodologie completamente innovative adottate nel realizzarlo.

Presenti all’incontro il presidente di CNA (Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa – Associazione Provinciale di Matera), Leo Montemurro e il  presidente di AGIA (CIA Basilicata), Rudy Marranchelli. CNA e CIA Basilicata, che hanno aderito a Basilicata Culture con l’obiettivo di supportare le imprese in questo nuovo ed entusiasmante percorso, ieri e oggi hanno ospitato presso le rispettive sedi di Matera e di Potenza due incontri con i produttori lucani finalizzati ad illustrare le prospettive legate al protocollo d’intesa.

Sono già più di trenta le aziende che hanno manifestato il loro interesseper il programma La Vera Italia – Basilicata Culture, progetto che è aperto anche ad enti ed associazioni per la creazione di una rete attiva di soggetti che condividono valori etici e finalità sociali in linea con la filosofia dell’associazione. Basilicata culture è una vera e propriaofficina di risorse intellettuali e passioni culturali che nasce dalla società civilee si propone come collettore di una rete di associazioni, imprese, persone che condividono obiettivi chiari, nel pieno rispetto di valori etici e trasparenza, per promuovere una crescita culturale ed economica intelligente, sostenibile e inclusiva.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul portale www.basilicataculture.org.