CONDIVIDI
Il Colonnello Giulio Barba ed il Prefetto Rosaria Cicala
il Colonnello ed il Prefetto1

Matera – Mercoledì 17 Dicembre, presso la sala conferenze del Comune di Matera, Città dei Sassi e Capitale della Cultura Europea 2019, il Colonnello Giulio Barba Comandante Militare di Basilicata, alla presenza di numerose Autorità civili e militari, ha presentato il CalendEsercito 2015. Il Calendario dal titolo “La Grande Guerra…Un Popolo in Armi ”, non è un elenco di battaglie, bensì uno spaccato dell’Italia di allora incentrato su un rapporto tra Esercito e Società; un rapporto intenso e totalizzante proprio perché l’Esercito era, per molti versi, la Società italiana stessa. Il percorso evidenziato nell’illustrazione dei dodici mesi, dal punto di vista concettuale, storico, culturale e visivo, attraversa tutte le realtà del tempo esaminandole nell’ottica dello sforzo bellico dell’intera Nazione. Il progetto editoriale che ne è seguito, ha inteso riproporre in chiave giornalistica, utilizzando lo stile dei quotidiani dell’epoca, l’Italia del 1915 – 1918 focalizzando l’attenzione oltre che sulle immagini, anche sui testi che rappresentano in modo appassionato e partecipato il ruolo dell’Esercito come primo elemento identificativo di una nuova identità nazionale. Sono personaggi e persone che scrivono e fotografano un’epoca con parole che fanno riflettere e immagini che vivificano i ricordi di una Guerra. Al termine della presentazione, il Colonnello Barba, ha sottolineato l’arduo compito di tramandare e trasmettere alle nuove generazioni i grandi valori ed il sentimento dell’amor di Patria che spinse tanti giovani di allora ad imbracciare le armi per difendere e rendere libera la propria Nazione. Un analogo evento si è svolto anche a Potenza nella Caserma “De Rosa” sede del Comando Militare di Basilicata, alla presenza Del Prefetto Rosaria Cicala, di Autorità civili e militari, dei rappresentanti delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, degli organi di stampa e dei media locali e nazionali.