CONDIVIDI

Potenza – L’attesa per l’importante match contro il Salento Rugby sta per terminare per i ragazzi del CUS Potenza Rugby; infatti i leoni potentini stanno affinando le armi per la partita che li vedrà affrontare domenica prossima, 19 marzo, la formazione salentina in quel di Aradeo.

Le due compagini son divise in classifica da soli 2 punti, condizione questa che rende affascinante ed interessante la partita tra due formazioni che in questo campionato hanno saputo dimostrare un ottimo rugby su tutti i campi del girone.

All’andata finì 8 a 7 per i lucani che si riuscirono ad imporre al termine di un match tiratissimo grazie alla meta di capitan Lotito e alla punizione di Alfonso Lombardi. Alla luce di quella partita, il collettivo nero verde ha lavorato molto intensamente in queste due settimane, cercando di migliorare tutti gli aspetti del gioco, sia dal punto di vista fisico che tattico.

“Abbiamo lavorato sodo e ci sentiamo pronti a scendere in campo – ha dichiarato coach Giovanni Passarella – In queste due settimane ci siamo concentrati sugli aspetti in cui più eravamo carenti, senza però tralasciare la forma fisica.

Cus Potenza Rugby
Cus Potenza Rugby

Sarà sicuramente un match interessante che ci vedrà affrontare una squadra sicuramente quadrata e ben organizzata, pronta a darci filo da torcere anche grazie all’esperienza assicurata da molti giocatori navigati con esperienze anche in serie superiori. Dal canto nostro, noi siamo consapevoli del lavoro fatto e dei nostri mezzi e solo allo scoccare dell’ottantesimo sapremo chi avrà avuto la meglio.”

Pochi giorni quindi per i Cussini che non vedono l’ora di ritornare in campo e cercare di condurre in porto la stagione, regalando così un’altra soddisfazione a tutti i propri sostenitori capeggiati dalla BCC di Laurenzana e Nova Siri.