CONDIVIDI

enogenius13_manifestoVenosa (PZ), 2014-01-10 – Si svolgerà domenica 12 gennaio 2014 alle ore 19.00 presso Galleria 25, in Piazza Orazio 24 a Venosa, il vernissage della mostra “Nunc est bibendum”, allestita nell’ambito del Premio Enogenius 2013, quinto concorso internazionale di pittura contemporanea finalizzato alla promozione attraverso l’arte del vino rosso Aglianico del Vulture. La serata vedrà l’apertura al pubblico dell’esposizione delle opere finaliste e la cerimonia di proclamazione degli artisti vincitori. L’evento è promosso dall’associazione di promozione sociale Orme, in collaborazione con l’associazione culturale Galleria 25, ed ha ricevuto il patrocinio del Comune di Venosa. La mostra del Premio Enogenius rimarrà aperta per quattro settimane, fino al 9 febbraio, e sarà visitabile dal martedì al sabato nell’orario dalle 16.30 alle 19.30.

Come da regolamento, gli artisti partecipanti hanno tutti un’età inferiore ai quarant’anni e le opere da loro proposte fanno riferimento alla frase “Nunc est bibendum” del poeta latino Orazio, originario proprio di Venosa. I nomi dei 19 finalisti sono i seguenti: Alessandro Allegra, Noemi Alvisi, Katarina Balunova, Giada Bello, Daniela Benedetti, Lorenzo Campetella, Antonella Carucci, Alessandra Cavaliere, Marco Del Vecchio, Massimo Falsaci, Matteo Felloni, Mattia Ferretti, GaeTano & Valentina, Elisabetta Livon, Danio Migliore, Massimo Mion, Michal Pawlowski, Gianna Ruiu, Olimpia Siciliano.

Alla chiusura della prima fase del concorso, svoltasi tra ottobre e novembre scorsi, sono state oltre quaranta le domande di partecipazione giunte al comitato organizzatore dalle provenienze più varie: Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Toscana, Marche, Sardegna, Lazio, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia e dall’estero da Slovenia, Albania, Slovacchia, Polonia. La procedura di selezione delle opere finaliste è stata effettuata da una Commissione Selezionatrice composta da: Deianira Amico (storico dell’arte), Cristina Cagnazzo (storico dell’arte), Cristina Polenta (art blogger), Andrea Zanetti (presidente di Young Artists Bay), Francesco Mastrorizzi (presidente dell’associazione Orme).

Il compito di decretare le opere vincitrici è stato invece affidato ad una Commissione Giudicatrice formata da: Fabio Carisio (presidente di Art & Wine Club), Giuseppe De Rosa (perito d’arte del Tribunale di Pordenone), Elisa Laraia (art director del LAP – Laboratorio permanente di Arte Pubblica), Christina Magnanelli Weitensfelder (direttore creativo del trimestrale L’Aperitivo Illustrato), Maddalena Rinaldi (curatore d’arte contemporanea).

Nelle passate edizioni il Premio Enogenius è stato ospitato nel 2009 a Ginestra e dal 2010 al 2012 a Barile, diventando un appuntamento fisso del calendario culturale lucano, che richiama artisti partecipanti e appassionati di arte contemporanea a visitare il territorio del Vulture, per scoprirne le bellezze storico-culturali, naturali ed eno-gastronomiche.

 

Ufficio stampa:

Francesco Mastrorizzi – Orme Press

E-mail: francescomas@virgilio.it

Sito web: francescomas.wordpress.com