CONDIVIDI

Potenza – Nell’ambito delle iniziative culturali svolte per l’aderenza al territorio, il Comando Militare Esercito Basilicata, in collaborazione con la Direzione scolastica Provinciale, ha celebrato a Potenza la giornata dell’Unità Nazionale, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera. L’evento, istituito quale Festa Nazionale con Decreto Lgge 22 febbraio 2011, svoltosi alla presenza di circa cento alunni e del corpo docenti dell’Istituto Comprensivo “Leonardo Sinisgalli, ha avuto inizio con la consegna della Bandiera Italiana alla Dirigente Scolastica”, Prof.ssa Giovanna Gallo.

Alunni cantano l'Inno Nazionale
Alunni cantano l’Inno Nazionale

Il Vessillo, donato dal Colonnello Ninivaggi, Comandante Militare dell’Esercito in Basilicata, è stato quindi issato da alcuni studenti della scuola dell’infanzia sul pennone posto nell’aula Magna della scuola. Suggestiva ed emozionante la cerimonia dell’Alzabandiera svoltasi sulle note dell’Inno Nazionale intonato da tutti i presenti. Di seguito, i bambini si sono intrattenuti in un incontro interattivo tenuto dal personale del Comando Militare Esercito “Basilicata”, affrontando diverse tematiche, dalle origini e funzioni del Tricolore, alla Costituzione, all’Inno ed ai compiti svolti dall’Esercito in Patria e all’Estero.

Nel suo intervento, la Dirigente scolastica ha ringraziato il Comandante Militare di Basilicata per la preziosa occasione culturale e didattica offerta. Ha evidenziato, altresì, l’importanza di consolidare la collaborazione tra il mondo scolastico e le Forze Armate per trasmettere ai giovani il significato della tutela della pace e l’unione tra i popoli, ricordando quanti combatterono più di cento anni fa, sacrificando spesso la propria vita per rendere il nostro Paese libero ed unito.