CONDIVIDI
PASOLINI
PASOLINI

Bologna – L’ Istituto Italiano di Cultura di Oslo, Cinemateket, il Centro Studi – Archivio Pier Paolo Pasolini della Fondazione Cineteca di Bologna, l’ Università di Oslo, il Dipartimento di Lingua Italiana, il 17 – 30 aprile 2015,presentano: Pasolini a Oslo. In occasione dei quarant’anni dalla scomparsa di Pier Paolo Pasolini (1922-1975), l’Istituto Italiano di Cultura di Oslo, la Cinemateket, il Centro Studi – Archivio Pier Paolo Pasolini della Fondazione Cineteca di Bologna e il Dipartimento di Lingua Italiana dell’Università di Oslo organizzano in sua memoria una grande rassegna accompagnata da una conferenza e un seminario. Figura centrale del secondo Novecento italiano, Pasolini ha attraversato, forse più d’ogni altro intellettuale dell’epoca, molte forme di esperienze artistiche e letterarie: è stato poeta, regista, romanziere, critico letterario e giornalista. Lui amava definirsi semplicemente “scrittore”. Nei suoi scritti egli ha saputo di volta in volta rispecchiare la storia di un paese, l’Italia, dalla fine della Seconda Guerra Mondiale agli anni ’70, confrontandosi con i grandi temi sociali, letterari e politici del secolo scorso: la Resistenza e il Fascismo, Democrazia Cristiana e PCI, l’avvento del neocapitalismo borghese nell’Italia del boom economico, il Sessantotto e gli anni della “strategia della tensione”.

VENERDÌ 17 aprile 2015 , ore 11.00            Dipartimento di Lingua Italiana. Università di Oslo

Le parole dell’inespresso

Appunti sulla letteratura di Pasolini

Seminario di Roberto Chiesi

responsabile del Centro Studio – Archivio Pier Paolo Pasolini di Bologna

Cinemateket, Dronningensgt. 16, Oslo

ore 18.00          TEOREMA (1968)

L’utopia dell’eros sterminatore

Conferenza di Roberto Chiesi, responsabile del Centro Studio – Archivio Pier Paolo Pasolini di Bologna

SABATO 18 aprile 2015

  • 11.00          EDIPO RE (1967) precede una conferenza di Jon Rognlien
  • MEDEA (1969) precede una conferenza di Camilla Chams

17.30         IL DECAMERON (1971) precede una conferenza del prof. Ove Solum

Retrospettiva

ACCATTONE (1961) – giovedì 9 aprile ore 20.30; martedì 14 aprile ore 20.30;

 PASOLINI – UN DELITTO ITALIANO (1995) di Marco Tullio Giordana – domenica 12 aprile ore 18.00; mercoledì 15 aprile ore 21.00

TEOREMA (1968) – venerdì 17 aprile ore 18.00

EDIPO RE (1967) – sabato 18 aprile ore 11.00; domenica 26 aprile ore 16.00

MEDEA (1969) – sabato 18 aprile ore 14.15; martedì 21 aprile ore 18.00

IL DECAMERON (1971) – sabato 18 aprile ore 17.30; mercoledì 22 aprile ore 18.00

UCCELLACCI E UCCELLINI (1966) – domenica 19 aprile ore 17.00; martedì 28 aprile ore 18.00

IL VANGELO SECONDO MATTEO (1964) – domenica 19 aprile ore 20.30; martedì 21 aprile ore 21.00

LA RICOTTA (1963) seguito da PORCILE (1969) – mercoledì 22 aprile ore 21.00; sabato 25 aprile ore 16.00

SALÒ O LE 120 GIORNATE DI SODOMA (1975) – giovedì 23 aprile ore 21.00; mercoledì 29 aprile ore 21.00

I RACCONTI DI CANTERBURY (1972) – venerdì 24 aprile ore 21.00; martedì 28 aprile ore 20.30

IL FIORE DELLE MILLE E UNA NOTTE (1974) – domenica 26 aprile ore 20.30; giovedì 30 aprile ore 20.30

Informazioni

Data: giovedì 9 aprile 2015 – giovedì 30 aprile 2015

Luogo:

www.nfi.no