CONDIVIDI

L’attesa è ormai finita per i leoni nero verdi del CUS Potenza Rugby che torneranno a ruggire per la preparazione in vista del prossimo campionato di serie C – Poule 2 2015/2016.

cus potenza
Cus Potenza-Sulmona

Il prossimo martedì 25 agosto, agli ordini del mister Giovanni Passarella, inizierà la nuova stagione agonistica con la preparazione atletica. La prima fase di approccio al nuovo torneo, che si estenderà sino alla prima metà di settembre nei giorni canonici del martedì e del venerdì, sarà dedicata allo sviluppo della capacità aerobica e alla resistenza, senza però tralasciare gli aspetti tecnici che troveranno sempre spazio nella parte finale delle sedute; dalla seconda metà del mese di settembre e sino alla prima giornata di campionato, prevista per domenica 18 ottobre, si lavorerà duro per provare ed allenare i nuovi schemi di gioco e a rinverdire quelli già messi in atto lo scorso anno.

C’è grande entusiasmo tra gli atleti nero verdi pronti ad intraprendere una nuova avventura nel Campionato di serie C Appulo – Lucano e proseguire sulla strada intrapresa lo scorso anno, quando la compagine lucana ha inanellato 14 vittorie su 14 partite, siglando una “perfect season” inimmaginabile ad agosto 2014. Il salto di categoria non vi è stato, in quanto per poter partecipare al campionato di serie C – Poule 1, bisognava assolvere all’obbligatorietà del settore giovanile e per questo i leoni potentini, come lo scorso torneo, saranno inseriti nel girone territoriale della C2 la cui composizione non è stata ancora annunciata, ma questione di giorni e il comitato pugliese della federugby diramerà il roster delle squadre partecipanti. Discorso diverso per il girone 1, visto che il Consiglio Federale lo ha già di fatto ratificato e sarà anch’esso territoriale e vedrà a nastri di partenza per contendersi l’accesso alla serie B le seguenti squadre: Tigri Bari, Salento XV Trepuzzi Rugby, Amatori Monopoli, Amatori Taranto, Svicat Rugby e Cus Foggia Rugby.

Per la nuova stagione coach Passarella ha già le idee chiare: “Sarà una stagione impegnativa quella che ci accingiamo a iniziare, in quanto dobbiamo confermare quanto di buono fatto nella scorsa stagione e proseguire sul sentiero intrapreso un anno fa. Il campionato sarà, se possibile, ancor più competitivo, in quanto come noi, anche le altre compagini sono cresciute e tutte vorranno dire la loro sulla vittoria finale. Questo aspetto non ci spaventa ed anzi ci dà lo stimolo a migliorarci e dare il massimo. D’altronde, i ragazzi sanno che le partite quest’anno saranno difficili ma possono competere alla pari con tutti, consci dei propri mezzi come ampiamente dimostrato nel torneo 2014/2015. Siamo al nostro 6° campionato ed anno dopo anno siamo cresciuti sempre di più, cercheremo anche quest’anno di migliorarci. Come obiettivo primario abbiamo quello di far aumentare la grande famiglia del CUS Potenza Rugby, tramite la divulgazione del nostro sport nella città e nell’ambiente universitario. La rosa conta su un buon numero di atleti ma nel nostro sport c’è sempre bisogno di nuove leve ed appassionati, pronti a condividere il nostro credo.”

Un inizio col piede giusto, insomma, per capitan Buchicchio e compagni che danno l’appuntamento a tutti gli appassionati al campo di allenamento nei giorni di martedì e venerdì a partire dalle 19:30. Aspettiamo chiunque voglia provare le emozioni del nostro sport