CONDIVIDI

Melfi – Con lo stesso risultato dell’andata, un derby vinto dalla Pallandia Melfi dove ha prevalso l’umilta’,la professionalita’ e la giusta determinazione delle terribili ragazze dei prof. Urbino e Spera.. Sotto di un set perso solo a 23 punti,le ragazze della Pallandia hanno capovolto la gara vincendo gli altri tre set in un’ora e 25 minuti. Bella ed emozionante la gara disputata nella palestra comunale di Melfi,dove le ragazze della pallandia hanno dato dimostrazione di tecnica-tattica e soprattutto determinazione ed umilta’,ingredienti che il prof.Urbino inculca alle sue da sempre. Infatti,il primo set se lo aggiudica l’Olimpia contro un pallandia contratto e poco incisivo,che sul 22 pari,con qualche errore ingenuo ha regalato il set all’olimpia.Secondo set piu’ determinato da parte della Pallandia che con battute della Colella e con attacchi incisivi della Pellegrino e Mazzucca hanno vinto il secondo set abbastanza facile:25 a 10.Terzo set fotocopia del secondo con interventi sotto rete di Silvia Nigro e con belle giocate di Colella e
Pellegrino che insieme a Foligno hanno vinto il set 25 a 15. Quarto set all’insegna dello spettacolo,partite bene le ragazze dell’Olimpia che subito si portano sul 7- 3, poi dopo il time-out da Spera,le ragazze della Pallandia reagiscono con belle giocate di Silvia e Pellegrino,arrivando su pari 13. Le ragazze dell’Olimpia non stanno a guardare e con un pizzico di fortuna si portano a 24 a 16. A questo punto incomincia lo spettacolo,capitan Letizia Colella in battuta che
fa ben 10 battute consecutive senza sbagliare mai,vincendo il set 26 a 24 e partita.Umore e felicita’ alle stelle,vincendo la partita 3 a 1 con lo stesso risultato dell’andata.
Il Prof.Urbino, assente per motivi di famiglia, appresa la notizia della vittoria, ha riferito: “Ero sicuro che le mie atlete avrebbero fatto una bellissima gara, come ero sicuro di Colella Letizia che insieme alle altre hanno saputo gestire
la gara nel modo migliore,con umilta’ e determinazione,due ingredienti che io personalmente inculco da anni alle mie atlete. Sulle 10 battute vincenti consecutive della Colella, non e’qualcosa di incredibile, ma una cosa normale per una ragazza che si allena soprattutto sulle battuta per quel tipo di situazione,la pallavolo e’ uno sport di situazione”.
Melfi.
OLIMPIA MELFI 1
PALLANDIA MELFI 3
Parziali: .23-25;25-10;25-15;26-24.
OLIMPIA MELFI:Cappiello,Cicchiello,Imbriani,Logiodice,Mangone,Nicola,Salemme,
Sassone,Sinigaglia,Zambella,Zarlotin. Allenatore:Gambardella
SCUOLA PALLAVOLO PALLANDIA MELFI:Cassano,Catalano,Colella,Foligno,Giordano,
Laganaro,Lovisco,Mazzucca,Nigro,Pellegrino,Savino. Allenatore: Spera Rosa.
Lorenzo Zolfo