CONDIVIDI

Potenza, 2012-12-17 – Pallavolo spettacolo alla Palestra Caizzo di Potenza. Vittoria al tie break per la Livi Volley Pz che, dopo 5 set molto combattuti, piega le velleità di una Prisma Sirio in netta crescita. Cillis e compagne hanno conquistato il primo set sfruttando i tanti errori avversari, molto lente a carburare. Stessa sorte anche nel secondo set con le potentine sugli scudi ormai sicure di una vittoria netta sulla compagine vulturina. Un successo però troppo facile che ha illuso la compagine del capoluogo incapaci di piazzare il colpo del ko tant’è che nel terzo set, una Livi troppo rilassata, lascia il campo ad una Prisma Sirio mai doma che rimette in piedi la partita conquistando il set con un perentorio 13/25.Trascinati da una straordinaria Angela Carella (28 punti per il martello rionerese, in netta crescita rispetto alle precedenti uscite) la Prisma Sirio conquista facilmente anche il 4’ set lasciando le avversarie a 19 punti.

La compagine vulturina sembra la candidata più accreditata alla vittoria finale ma sul nell’ultimo set, sul 3-3, una serie di scelte molto discutibili del direttore di gara (prestazione molto insufficiente), innervosiscono le giovani atlete della squadra di Coach Coviello che perdono la giusta concentrazione e consentono alle avversarie di vincere la partita. Dopo la sconfitta contro l’Asci, ritorno alla vittoria per la Livi Volley che balza al 5’ posto in classifica. Per la Prisma Sirio, in forte ascesa, un punto che fa morale in vista del derby del Vulture contro l’Olimpia Melfi.
Livi Volley: Ammirati, Cillis, Dapoto, Gambacorta, Iosa, Leggiadro, Nicastro.
A disp: Nobile, Petrone, Priolo, Sabia, Stema, Verrastro.

Prisma Sirio: Pietragalla, Ruocco, Radkova, Grasso, Setteducati, Cosmo, Carella.
A disp: Quatrale, Pisauro, Rosa, Lasalandra, Coviello.
All. Coviello

Parziali: 25/20, 25/23, 13/25, 19/25, 15-9.

Direttori di gara: Santarsiero di Potenza e Guida di Pignola

Spettatori: 50 circa
Lorenzo Zolfo