CONDIVIDI

PALAZZO SAN GERVASIO – Due persone, fra le quali l’assessore all’immigrazione del Comune di Palazzo San Gervasio (Potenza), sono state arrestate stamani dai Carabinieri del comando provinciale di Potenza con le accuse di sequestro di persona a scopo di estorsione ai danni di un cittadino romeno. Per i due – che sono ai domiciliari – vi sono anche le accuse di violenza privata aggravata, lesioni personali aggravate e minacciata aggravata e continuata nei confronti dello stesso romeno.Fonte: Ansa