CONDIVIDI

Rapolla – È andata in scena a Rapolla, lo scorso fine settimana, una due giorni di sport davvero degna di nota a cura della Rapolla Soccer, che domenica scorsa ha celebrato il connubio padri-figli, con il torneo denominato Trofeo “Papà nel Pallone”, dove hanno partecipato gli iscritti all’importante scuola calcio, affiliata alla Juventus, nati nel 2003, 2004 e 2005, ovviamente assieme ai propri genitori. Sabato 14 maggio, invece, sempre la Rapolla Soccer, assieme al Centro Sportivo Italiano di Melfi, ha dato vita ad un torneo di calcio a 5 per i nati nel 2008.

L’evento di sabato è stata una manifestazione curata egregiamente dal vulcanico mister Biagio Blonna, affiancato dai sui collaboratori, dal gruppo arbitri CSI Melfi e dai dirigenti dell’ente melfitano. Ben 7 società dell’area del melfese (Rapolla Soccer, Scuola Calcio Iorio Melfi, Ripacandida, Palazzo San Gervasio, Venusia, Real Lavello e Junior Lavello) ed una proveniente dalla vicina Irpinia (Calitri) hanno dato vita ad un torneo a 9 squadre, disputatosi su due campi all’aperto ed uno coperto. Sono stati quindi un centinaio i bambini che hanno dato il via a questa Soccer Boys Cup 2016, schierandosi tutti assieme al centro del campo per l’inno nazionale.

Bella la formula studiata dall’organizzazione, che ha voluto al termine di ogni gara, indipendentemente dal risultato, che le squadre calciassero una serie di rigori, al fine di attribuire un ulteriore punteggio alla classifica finale della fase a gironi. Al termine di questa fase, in base ai risultati, le compagini sono state divise in tre fasce: Oro, Argento e Bronzo, per le quali poi sono state decretate le compagini vincitrici per ogni singola fascia; per la cronaca citiamo il Real Lavello che si è imposto nella fascia Oro; naturalmente ogni singola squadra è stata premiata, condizione questa che ha reso ulteriormente protagonisti i piccoli atleti, che hanno raccolto gli applausi di genitori ed organizzatori.

A Rapolla, quindi, si è assistito ad un pomeriggio di sano sport educativo e di aggregazione tra le comunità dell’area nord della nostra regione, evento questo che la Soccer Rapolla, assieme al Centro Sportivo Italiano di Melfi, guidato dal presidente Aldo Cilenti, nell’occasione anche nelle vesti di arbitro, hanno intenzione di replicare, già partendo da domenica 22 maggio per le categorie 2006/2007.