CONDIVIDI

Ofantiadi la coppaPescopagano, 2013-08-31 – E’ partito il countdown ufficiale della manifestazione sportiva dell’estate 2013. Atleti, organizzatori, comuni, tutti pronti per assistere alla cerimonia di chiusura che decreterà la fine dei giochi olimpici. Le Ofantiadi hanno animato le piazze di molti paesi lucani e campani, ma anche l’animo di tutti gli sportivi che hanno preso parte alle diverse competizioni sportive che si sono svolte nelle aree attrezzate dei comuni aderenti. Dal calcio balilla, al biliardo, alla pallavolo, tanti sono stati i ragazzi che hanno aderito ai Giochi. La serata del 31 agosto, la villa comunale di Pescopagano, paese promotore delle Ofantiadi, farà da cornice alla cerimonia di chiusura dei giochi della valle dell’Ofanto.

Dalle 19 in poi l’intero paese si tingerà di mille colori, grazie alla presenza dei tanti sportivi e non che riceveranno medaglie d’oro, d’argento e bronzo in base al punteggio ottenuto al termine di ogni singola competizione. Ai primi tre posti del medagliere compilato ieri dallo staff delle Ofantiadi spiccano i comuni di Calitri, Pescopagano e Atella, ma altre gare sono ancora in corso e l’ultima goliardica sfida sarà quella che vedrà i sindaci dei diversi comuni aderenti sfidarsi a suon di sorprese.

A conferire ulteriore prestigio alla serata, la partecipazione dell’On. Sen. Angelica Saggese, Segretario Generale della Presidenza del Senato della Repubblica, che in tale occasione consegnerà in premio una medaglia del Senato quale riconoscimento alla manifestazione. Previsti gadget per tutti i presenti e un ulteriore premio verrà consegnato agli sportivi: il biglietto per il concerto Pescorock che si svolgerà il 7 settembre a Pescopagno. Un ringraziamento va a Giulia Graziano, addetto stampa delle Ofantiadi per non ha fatto mancare mai la puntuale informazione sui giochi.

Lorenzo Zolfo