CONDIVIDI

Palermo – Il primo Aprile 2017, nella splendida location delle Officine Baronali di Via Villa Rosato a Palermo, nascerà a Palermo il nuovo Club Civitan Palermo Libertà, secondo in Sicilia e quinto in Italia. Nel corso della cerimonia, che avrà luogo a partire dalle 20.30, il governatore del distretto europeo Mr. Michael Köneke consegnerà la carta costitutiva ufficiale ai soci del nuovo club.

Il Civitan International nasce il 17 marzo del 1917 dall’idea di un medico di Birmingham, in Alabama, Courtney Shropshire, che decise di riunire in associazione medici e avvocati per occuparsi di “service” ovvero di volontariato sociale adottando il motto “Builders of Good Citizenships”.

Civitan Palermo LibertàL’Organizzazione, presente in 44 Paesi del Mondo, opera a beneficio delle collettività, offrendo sostegno in forma volontaria alle categorie più svantaggiate, con particolare attenzione alle persone affette da disabilità. “Civitan”, infatti, deriva dalla parola latina Civis, cittadino, e identifica l’impegno civico che avrebbe contraddistinto ogni suo membro.

L’organizzazione, che proprio quest’anno festeggia i suoi 100 anni di attività, comprende 50.000 iscritti in quasi 1.000 club di tutto il mondo.

Nel corso della sua attività, il Civitan International, ha accolto tra i suoi membri numerosi importanti personaggi che hanno fatto la storia degli Stati Uniti, tra questi si annoverano ben quattro Presidenti degli Stati Uniti quali Calvin Coolidge, Franklin D. Roosevelt, John F. Kennedy ed Harry Truman, e poi anche Thomas A. Edison e Cornelius Vanderbilt.

E’ possibile trovare altre informazioni consultando il sito web: www.civitan.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here