CONDIVIDI

Gemellaggio con Vietri di PotenzaMuro Lucano, 2013-04-04 – Il “Crocifisso di San Gerardo Maiella”,  venerato oggi nella Chiesa vietrese del Convento dei Padri Cappuccini, sarà sabato (6 aprile) a Muro Lucano. Si entra così nel vivo del “Patto di gemellaggio” tra Muro Lucano e Vietri di Potenza  nel segno di San Gerardo Maiella,  Patrono della Basilicata e delle mamme gestanti dei bambini. Nel giorno della nascita del Santo murese, sabato  6 Aprile, si darà nuovamente vita al consueto Gemellaggio con i paesi gerardini. Per l’anno 2013  toccherà al  Comune di Vietri di Potenza offrire l’olio votivo  che alimenterà la lampada dinanzi a San Gerardo Maiella. La cerimonia istituzionale si terrà, sabato (6 aprile) alle ore 17, nella Sala del Consiglio comunale murese alla presenza del sindaco di Muro Lucano, Gerardo Mariani, del sindaco di Vietri di Potenza, Carmine Grande, del Prefetto di Potenza, Antonio Nunziante, del Presidente della Giunta Regionale, Vito De Filippo e del parroco della Cattedrale di Muro Lucano, Monsignor Giustino D’Addezio.

“I Comuni di Muro Lucano e Vietri di Potenza  stabiliscono relazioni di cooperazione – ha detto Mariani- la loro affinità culturale e per le loro  radici cristiane. La mission è quella di  promuovere rapporti diretti di conoscenza reciproca e collaborazione proficua tra le due comunità nel nome del Santo del popolo. Entrambe le  comunità  trovano in San Gerardo Maiella il modello di vita in cui si riconoscono.  Ed allora i valori etici, civili e religiosi sono alla base dell’intesa delle comunità di Muro Lucano e Vietri di Potenza e gli amministratori intendono offrire proposte significative e vitali alle nuove generazioni.  Con il Patto di gemellaggio si mira ad adottare scambi culturali tra i giovani ed i rispettivi Comuni attraverso iniziative scolastiche, incontri  di spiritualità, incontri culturali, sportivi e ricreativi”. “Nell’agosto del 1755, San Gerardo proveniente da Auletta, giunse a Vietri di Potenza accolto dalla famiglia Coppola. Durante la permanenza- si legge nella nota dei sindaci Grande e Mariani-  modellò un Crocifisso in cartapesta donandolo al parroco del tempo Don Onofrio Coppola. Il Crocifisso attualmente è venerato nella Chiesa del Convento dei Padri Cappuccini ed il 6 Aprile sarà a Muro Lucano per la venerazione dei fedeli.

Ecco il carnet dell’evento. Alle ore 16.30, in Piazza Capodigiano, l’Amministrazione comunale di Muro Lucano accoglie la comunità di Vietri di Potenza ed il Crocifisso realizzato da San Gerardo. Alle 17 nella Sala Consiliare  seguiranno i saluti del sindaco di Muro Lucano, Gerardo Mariani e del sindaco di Vietri, Carmine Grande. Si proseguirà con la  “Firma del Patto di Gemellaggio” presieduto dal Prefetto di Potenza, Antonio Nunziante e dal governatore lucano, Vito De Filippo.  Alle 18,15 Concelebrazione Eucaristica presieduta da Mons Agostino Superbo. A seguire benedizione dell’olio. Il sindaco di Vietri di Potenza  offrirà l’olio votivo per l’anno 2013.

 

Ufficio Stampa

Angela Scelzo