CONDIVIDI

Montemilone -Il gruppo “Montemilonesi nel mondo”,(su facebook gruppo fondato da Pinuccio Carlone che conta 975 iscritti) ha organizzato, vista la prima esperienza positiva del 1° raduno tenutosi a Torino in data 11 febbraio 2012 presso il ristorante “Delle Alpi” dei fratelli Signore (rigorosamente Montemilonesi), il 2° raduno a Montemilone, presso il campo sportivo comunale, in un giorno cruciale: 17 agosto, Venerdì: una festa “antisfiga”!
Più che un raduno, nelle intenzioni, si è voluto creare un’occasione per far stare insieme, almeno in quella serata, amici e parenti che non si incontrano frequentemente ma che, tramite “Facebook” continuano ad essere sempre in contatto.
Una festa all’insegna della Montemilonesità: con prodotti tipici locali e tanta musica in compagnia di artisti locali come i giovanissimi “Cum sciamm sciamm”.
I preparativi sono stati effettuati da tante persone che, gratuitamente, hanno dedicato tantissimo del loro tempo affinchè la “festa” riuscisse nel migliore dei modi.
Gli instancabili Nico e Antonio Cipriani per il grande e faticoso lavoro organizzativo e manuale per creare il palco, approntare i tavoli e portare le varie attrezzature occorrenti, Pasquale Maglio e Peppe Cavuoto, Giuseppe Pacella per l’organizzazione, Gianna Esposito addetta alla spesa, il grandissimo e simpaticissimo Pinuccio Nezi, il cuoco che ha offerto la sua arte gratuitamente, e poi la famiglia Caivano, Francesco Falanga, Francesco Maglio ,Monica Carlone, Pino Carlone e tantissimi altri che hanno aiutato gli organizzatori nell’opera, tutti gratuitamente.
Una serata riuscitissima con circa trecento partecipanti entusiasti dell’evento, unico in tutti i sensi perché, a Montemilone, non c’è mai stata una festa “Montemilonese”: mangiare insieme e ballare, per festeggiare l’amicizia!
La maggior parte dei partecipanti erano “emigranti”, sempre orgogliosi e fieri delle loro origini montemilonesi.
All’evento erano presenti le autorità locali e religiose, stand della Croce Rossa, dell’Avis, di artisti locali, di aziende agricole locali che hanno molto apprezzato l’evento!
Nell’intenzione, vista la buona riuscita del 2° raduno, si darà avvio alla costituzione di una nuova associazione di “Montemilonesi nel mondo” nel più breve tempo possibile al fine di poter, stando insieme, continuare a fare conoscere il nostro bel paese “Montemilone” e la nostra cara terra di Lucania nel mondo.
Quando un’iniziativa ottiene successo e, a grande richiesta, viene ripetuta negli anni, diviene una tradizione destinata a segnare la cultura ed il costume di un paese.
Come ogni ricetta che si rispetti, l’ingrediente segreto e in grado di rendere il tutto davvero speciale è lo spirito di collaborazione: nel momento in cui aziende agricole locali, artisti locali, associazioni e quant’altro hanno compreso che anziché andare per la propria strada, era più efficace tirare tutti nella stessa direzione, ecco che il successo è stato immediato.
Lorenzo Zolfo
Le foto riprendono un momento della serata culinaria.