CONDIVIDI
Monte Vulture ex funivia

Rionero in Vulture – La Pasquetta 2012 saranno in tanti a ricordarsi per il freddo pungente e per la caduta di neve nelle zone alte del potentino, come il monte vulture che si è risvegliato con circa 20 cm di neve. In questa giornata l’Associazione Escursionisti Parco del Vulture, in collaborazione con l’Associazione socio-culturale”Le Monadi” di Rionero in Vulture, ha organizzato la 1^ Giornata Ecologica sul Monte Vulture con l’obiettivo di svolgere un’opera di sensibilizzazione e di educazione ambientale verso tutti quei vacanzieri e cittadini che nel giorno di pasquetta consumeranno il loro pic- nic nei boschi del monte Vulture e dintorni, invitandoli a lasciare i luoghi da loro frequentati puliti rispettando così se stessi e l’ambiente. Il Motto è stato:”siete venuti carichi di cibo, tornate carichi dei vostri stessi rifiuti”. La manifestazione ha previsto che tre gruppi misti (melfi-Rionero) di escursionisti, partendo da tre punti diversi (Stazione ferroviaria di Melfi, Monticchio laghi e da Rionero dall’inizio strada per il Rifugio Monte Vulture),raggiungessero tutte le località idonee per pic-nic presenti sul territorio, svolgendo così un’opera di sensibilizzazione e di informazione ambientale. I gruppi si sono incontrati, infine, tutti al rifugio monte Vulture (vedi foto) per trascorrere una giornata a contatto con la natura e per un pranzo, degustando prodotti tipici locali.
Lorenzo Zolfo