CONDIVIDI

programma_miott-antiqueMatera – Un programma che, ancora una volta, presta attenzione a pubblici differenti per età e gusti, è quello presentato questa mattina – nel corso di una conferenza stampa al Cinema Piccolo – dagli organizzatori e dall’Amministrazione comunale per la terza e ultima serata del progetto Matera Is On The Table – MIOTT. Una serata che prenderà avvio alle 17 al cinema Piccolo con Viaggio al centro della fiaba: un progetto del TeatroPAT/Puppets and Actors Theater e dell’associazione Al Marsupio che porteranno in scena la favola Florinda e l’orco e, a seguire, un laboratorio di creatività e d esplorazione dei sentimenti. Il tutto destinato al pubblico dei più piccini, dai 3 anni in su.Alle 18, in piazza San Francesco d’Assisi, l’associazione di volontariato animalista Il Branco darà avvio a una serie di attività di corretta relazione e interazione con cani, asini e pony.  Al cinema Piccolo, con inizio alle 19, si esibirà la compagnia teatrale Inscenando con lo spettacolo in vernacolo Ass’c la pnzaj nonna Carmal (Così la pensò nonna Carmela). Sempre al cinema Piccolo, alle 19,45, gli autori e gli attori di While presenteranno il trailer della web serie sui viaggi nel tempo in Basilicata.

Doppio appuntamento alle 20: per gli appassionati di letteratura, al Piccolo, il Centro delle Arti Integrate (Iac) presenterà il romanzo Pedro Felipe, interverrà l’autore Emanuele Tirelli. Per i giovanissimi, dalle 20 in poi, musica e danza hip hop in piazza Cesare Firrao con Sin & Bash, BPMT Famugghj e 90 Spanne. New wave italiana e sinthpop o pop elettronico, per il finale di serata del 31 ottobre del MIOTT 2015. Dalle 21, all’Auditorium “Raffaele Gervasio” in piazza del Sedile, si esibiranno i Vidra e a seguire Garbo & Luca Urbani.

“Per la prima volta, Matera ospita questi due generi musicali che all’Auditorium potremo ascoltare grazie all’esibizione di grandissimi artisti come Garbo e Luca Urbani e dai Vidra – afferma il direttore artistico del MIOTT Antonio Andrisani – un concerto da non perdere per tutti gli appassionati di musica e per quanti la musica la fanno. Garbo, autore e interprete di successi come “A Berlino… Va Bene”, album presente nella classifica dei 100 dischi italiani più belli di sempre, di Garbo. Per il MIOTT Garbo sarà presente con un altro grande artista Luca Urbani, ex Soerba. Presenteranno il loro ultimo lavoro “Fine”. Musica, teatro per bambini e in vernacolo, cinema, presentazioni di libri e attività per sollecitare il giusto rapporto fra animali da compagnia e cittadini – prosegue Andrisani – chiudono questa prima e sperimentale fase del progetto Matera Is On The Table.

Un progetto nato a luglio su sollecitazione dell’Amministrazione comunale, che ci è stata di supporto nella persona dell’assessore alle Politiche giovanili Massimiliano Amenta, e che ha visto un gruppo eterogeneo fra creativi e organizzatori di eventi collaborare con le associazioni culturali e di volontariato cittadine per organizzare le tre serate in cui si è articolato il MIOTT”.

Un’esperienza quella del gruppo di lavoro del Miott, composto da Antonio Andrisani, Domenico Bruno, Sergio Palomba, Damiano Laterza, Alessandro Tortorelli e Geo Coretti, che come ha sottolineato Andrisani: “abbiamo tutta la volontà di proseguire, in forma autonoma che non escluda la partecipazione dell’Amministrazione comunale. Al momento stiamo vagliando in quale forma costituirci: per avere ampia possibilità di movimento e di azione”.