CONDIVIDI
foto da internet
foto da internet

Potenza, 2013-10-27 – Il Ministro dei Beni e delle attività culturali, Massimo Bray, ha disposto ”un finanziamento straordinario di 500 mila euro per l’area archeologica di Metaponto, investita lo scorso 8 ottobre dall’esondazione del fiume Bradano”, per imboccare la strada della riapertura al pubblico dell’area archeologica. L’8 ottobre scorso l’acqua del Bradano ”ha ricoperto con acqua mista a fango e detriti le strutture antiche del parco per uno spessore di oltre un metro e mezzo”. Fonte: Ansa