CONDIVIDI
Rosa Masi
Rosa Masi

Melfi, 2013-09-10 – Da oggi torna a suonare la campanella per molti studenti lucani. Nei prossimi giorni, seguendo i calendari stilati da ciascun istituto, il ritorno sui banchi di scuola diventerà realtà per tutti gli altri che ancora si stanno godendo gli ultimi scampoli di vacanze. A tutti loro, l’Assessore all’Istruzione del Comune di Melfi, Rosa Masi, ha voluto rivolgere un caloroso saluto: “L’inizio di un nuovo anno scolastico è sempre un momento di grande importanza e partecipazione per l’intera comunità. Voi ragazzi state per iniziare un percorso di studi che vi porterà ad arricchire ulteriormente il vostro bagaglio culturale e la vostra formazione di donne e uomini liberi di pensare, consapevoli di appartenere ad una società che dovrete far crescere e migliorare”.

Il nostro Paese, sta attraversando una crisi sia economica, che culturale e sociale. E’ forte, dunque, il bisogno di un’inversione di tendenza: bisogno del sapere, delle energie e dei talenti che la Scuola è in grado di far emergere nei ragazzi.

“Sono certa – ha aggiunto l’Assessore Masi – che, ancora una volta, la passione e la competenza dei dirigenti scolastici, del corpo docente e di tutto il personale, insieme all’attenzione e alle premure delle famiglie, permetteranno al nostro sistema educativo di essere all’altezza delle sfide sempre più impegnative che ci attendono”.

All’impegno generale, indispensabile per una Scuola rinnovata e competitiva, si aggiunge poi quello personale.

“Come Amministratore – ha concluso l’Assessore Masi – sarò sempre disponibile alle richieste di dialogo dell’intero mondo della scuola e dei genitori, convinta che il confronto e l’approfondimento siano lo strumento principale per un costante miglioramento dei servizi”.