CONDIVIDI
Melfi Pallandia volley femminile
Melfi Pallandia volley femminile

Melfi- Nella gara tre ha avuto ragione la squadra melfitana di mister Urbino,che con un secco 3 a 0 ha liquidato il Muro Lucano in un’ora e 6 minuti. Una gara iniziata subito in salita con una Petito in crescita ed un’ Albis in giornata, compreso le altre, che hanno subito fatto capire che erano molto determinate e volevano chiudere la partita.Subito sul 19 13 per il Melfi,l mister Ceci del Muro pur interrompendo il gioco con il time-out, per caricare al meglio le sue atlete, ha subito lo stesso gli attacchi delle più determinate ragazze del Melfi, che chiudono il il primo set per 25 a 14.Secondo set copia del primo,cambio di regia della palleggiatrice,con l’entrata di Chiara Galluccio al posto della UrbanoFilomena, Albis brillante in posto 2,con belle giocate soprattutto di astuzia ha messo in difficolta’ il muro,Quaranta con Ciaco alle battute hanno dato il loro contributo,Petito insieme a Mairro Sara,con una buona difesa e ricezione sono state decisive a far vincere il secondo set per 25 a 15.Terzo set iniziato un po’ in sordina ma con una buona gestione da parte delle ragazze del prof. Urbino che ancora una volta hanno saputo gestire al meglio la gara portandosi a chiudere anche il terzo set per 25-18.

Soddisfatto il tecnico Urbino che afferma:”Bella prestazione delle mie ragazze con un folto pubblico partecipe con applausi ed incoraggiamenti alle atlete melfitane e di Muro,ho delle atlete meravigiose tutte di Melfi e Albis di Rapolla (oramai melfitana pure lei) con tanta voglia di fare bene e di giocare divertendosi alla grande! Eppure esistono ancora societa’ sportive che per poter fare un campionato regionale hanno bisogno di atlete di fuori senza far crescere le atlete melfitane,senza disputare camponati giovanili, ma facendo crescere solamente il loro portafogli.Noi crediamo ed abbiamo sempre incentivato la pratica della nostra disciplina che con umilta’ e professionalita’ attraverso progetti nelle Scuole che ci hanno permesso di diventare Scuola di Pallavolo Melfi.

Adesso c’e’ il Brienza,squadra di tutto rispetto che affronteremo domenica prossima in gara 1,sicuramente faremo una bella prestazione,ma al di la’ della prestazione andremo a Brienza con tanta voglia di vincere e divertirci!”.

MELFI. VELLEY, CAMPIONATO DI 1^ DIVISIONE. SEMIFINIALI PLAY-OFF PROMOZIONE. LA SCUOLA DI PALLAVOLO PALLANDIA MELFI VOLA IN FINALE, BATTENDO IL MURO LUCANO.

Melfi.

La Scuola di Pallavolo Pallandia Melfi vola in finale, vincendo a melfi

gara 3 con un perentorio 3 a 0 contro il Muro Lucano:25-14,25-15,25-18.

 

Melfi:Quaranta-Letizia,Ciaco-Alessia,Albis-M.Grazia,Del fonso-Sabina,Mairro-

Sara,Del fonso-Rosa,Mairro-Rosa,Petito-Cinzia,Urbano-Filomena,Galluccio-

Chiara.

Allenatore:Prof.Urbino-Enzo

Muro Lucano:Seritelli,Iaculli,Farenga;Seritelli,Rengina,Napoleone.Allenatore:

Ceci.Giuseppe.

Arbitri:Capalbo di Potenza e Degregorio di Melfi.

Spettatori:150 circa.

Lorenzo Zolfo