CONDIVIDI
Conferenza di servizio per docenti di educazione fisica
Conferenza di servizio per docenti di educazione fisica

Melfi, 2014-01-24 -Presso l’aula magna dell’Istituto Comprensivo “Berardi-Nitti” della cittadina federiciana nella mattinata del 24 gennaio si è tenuto una conferenza di servizio rivolta ai Dirigenti Scolastici, ai Docenti di Educazione fisica degli Istituti di I e II grado del distretto scolastico n° 2 della Provincia di Potenza. Ad accogliere i Docenti, il dirigente scolastico,Filomena Guidi, della scuola ospitante: “queste conferenze di servizio, danno l’opportunità ai docenti di cnoscersi e scambiarsi idee. La scuola non è più il luogo dove si legge, si scrive e si fanno i conti. La scuola di oggi è aperta al territorio. Con la promozione dei progetti, Alfabetizzazione Motoria e Mini-Olimpiadi coinvolgiamo tutto il territorio”. Sono stati illustrate dalla nuova coordinatrice di Educazione Fisica e Sportiva, della Provincia di Potenza, prof.ssa Giovanna Molinari, le indicazioni circa l’attività sportiva-giochi sportivi studenteschi del corrente anno scolastico: “ porto i saluti del dirigente del Miur provinciale, Claudia Datena.

Le iscrizioni degli alunni alle gare sportive si faranno via on-line. Presto sarà pronto il calendario–gare”.Il presidente del CONI Regionale, Leopoldo Desiderio ha ribadito: ” questo distretto ha sempre partecipato attivamente nel settore dei Giochi Sportivi Studenteschi. Il CONI da cinque anni che sta promuovendo l’Alfabetizzazione Motoria nelle scuole primarie per docenti disoccupati. Quest’anno saranno attivati solo 29 corsi. Mi auguro che la Regione Basilicata ci dia una mano, patrocinando questi corsi. Altre iniziativa promossa dal Coni, l’attività estiva “Educando” per studenti medi e superiori che si svolge a Policoro.

Questa conferenza, segue quella già effettuata a Potenza, per i docenti che insegnano nelle scuole ricadenti nel distretto scolastico n° 1 dello scorso 17 dicembre. Gli interventi dei Docenti ( proff. Zandolino di Rionero, Monaco di Venosa e Olivieri di Palazzo S.G.)hanno evidenziato: ” La riduzione drastica delle ore complementari, di preparazione degli studenti ai Giochi Sportivi Studenteschi,  la difficoltà di trasporto degli alunni sui campi di gara ed alcune gare tra scuole distanti anche 100 km”. La prof.ssa Molinari si è fatta carico di questi disagi e si è promossa portatrice di queste richieste presso le autorità competenti.Questa conferenza, segue quella già effettuata a Potenza, per i docenti che insegnano nelle scuole ricadenti nel distretto scolastico n° 2 dello scorso 17 dicembre.

Lorenzo Zolfo