CONDIVIDI

Agg.Albanesi -TIRANA -BASILICATAMELFI (Potenza) – Uno dei più prestigiosi istituti superiori della capitale dell’Albania, il Liceo statale “I.Qemali” –già gemellato con il Liceo “Federico 2° di Svevia” , in delegazione ( allievi e professori) partecipa alla gara internazionale “Mediashow” . Nella tre giorni di attività , a cui intervengono delegazioni estere europee ed asiatiche , sono in programma, fra l’altro, mostre artistiche, performance musicali e teatrali, rassegne bibliografiche , vetrine di prodotti tipici del territorio, incontro-clou con Rocco Papaleo e successivo spettacolo in città.

La delegazione dell’Albania , assieme a S.E. il Console di Scutari (da dove nel XV secolo provennero i primi profughi , ricordati in toponomastica) saranno , venerdi pomeriggio ,28 marzo, accolti a Barile in Palazzo Frusci (sede Pro Loco/Unpli) dal Presidente del sodalizio Daniele Bracuto , con un saluto dell’Amministrazione Comunale e del Sindaco Giuseppe Mecca. Per l’occasione i graditi ospiti internazionali potranno visionare la pinacoteca permanente , la mostra della civiltà contadina e dell’artigianato rurale, la rassegna fotografica “Casa Pasolini” allestita , per l’Evento 50° anniversario del ciak Film “Il Vangelo secondo Matteo”( girato, olttre che a Matera e Castellagopesole, a Barile nel maggio 1964 , nell’ensemble tufaceo Sheshi, privilegiato dal regista Pasolini , dopo un viaggio a vuoto in Palestina “senza paesaggi e senza personaggi” come ha riferito una studiosa lucana di Pasolini, Maura Locantore). Ci sarà anche uno scambio di doni , brochures turistiche A.P.T. Basilicata ed a tutti verrà regalato il libro “Cristo è nato a Barile” con prefazione di Rocco Brancati , Melfi Vultur 2007-2009 , edizioni “Basilicata Arbereshe”.