CONDIVIDI
Pallandia Melfi Volley
Pallandia Melfi Volley

Melfi, 2013-09-13 – La scuola Pallandia volley Melfi inizia la stagione con numerose novita’,una tra le tante, la partecipazione al campionato maschile di prima divisione regionale. Lo start e’ per il 17 settembre a Melfi nella palestra comunale dove si incontreranno tutte le squadre della Pallandia per iniziare gli allenamenti sotto la guida del Direttore Sportivo, prof.Urbino-Enzo. “Quest’anno- dichiara la presidente della scuola di pallavolo pallandia Letizia Quaranta- abbiamo in cantiere vari campionati:iniziamo con la prima divisione femminile per poi disputare under 16 under 14 e under 13 sempre del settore femminile.

Inoltre abbiamo allestito un gruppo maschile che partecipera’ al massimo campionato di Basilicata,la 1°divisione dove troveranno altre realta’ gia’ consolidate come Lauria,Teggiano,Villa d’Agri. Questa e’ una delle tantissime scommesse del prof. Urbino Enzo che non ha saputo dire no ad un gruppo di ragazzi che hanno partecipato alle Ofantiadi (insieme al Comune di Melfi, ovviamente con l’assessore allo sport Masi Rosa), dove hanno portato a Melfi la medaglia di Bronzo.

Da questa bellissima esperienza i ragazzi vogliono continuare a proporsi con un campionato federale. Avvicinato il prof. Urbino ha affermato: “penso che ricreare un gruppo maschile dove insieme a ragazzi volenterosi e con tanta passione,non posso che sentirmi orgoglioso e stimolato in questa grande e sicuramente meravigliosa avventura maschile,ci vogliamo provare! Quindi iniziamo gli allenamenti il 17 settembre iniziando alle ore 18.00 con i gruppi under 14 e 16 e poi via via con questo gruppo maschile.

Per quanto riguarda i piu’ piccoli,inizieremo le attivita’ motorie ad Ottobre in modo che abbiamo ancora un po’ di tempo per organizzarci con l’insegnante di scienze motorie Spera Rosa e con altre assistenti qualificati nel settore motorio. Infine,,voglio fare una raccomandazione ai genitori che iscrivono i loro figli in palestra, attenzione dove iscrivete i vostri figli…chedete sempre che vi siano Insegnanti di Ed. Fisica non fatevi prendere in giro! Basta un movimento sbagliato e i vostri bimbi avranno serie conseguenze in futuro! Cerchiamo di mettere sempre al centro l’insegnante di Ed.Fisica”.

Lorenzo Zolfo