CONDIVIDI

MELFI UN FINE NOVEMBRE RICCO DI APPUNTAMENTI A CURA DELLA FIDAPA E DELL’UNIVERSITA’ POPOLARE “F.S.NITTI”. AL VIA IL VI FESTIVAL DELLA CULTURA.

Melfi il Sindaco si congratula con i protagonisti del teatro sperimentale
Melfi il Sindaco si congratula con i protagonisti del teatro sperimentale

Melfi – Un fine novembre ricco di appuntamenti nella cittadina federiciana. La Fidapa (presieduta da Filomena D’Amelio) ha organizzato per la Giornata mondiale contro la violenza alle donne uno spettacolo teatrale con la compagnia amatoriale Simonetta & friends ” …se le vittime potessero parlare” liberamente tratto dal libro ” Ferite a morte” di Serena Dandini. L’Università Popolare “F.S.Nitti” in occasione dell’inaugurazione dell’anno accademico ha promosso il VI festival della Cultura dal 26 al 30 novembre. Nel 1° giorno,presso la sala conferenze centro “Nitti”, dopo i saluti del presidente Rosa Zinna Berardi e del Sindaco Livio Valvano, e’seguita la presentazione multimediale delle attività dell’Università Popolare di Melfi. L’esibizione dei corsisti di chitarra a cura di Umberto Ferrieri ha animato la prima serata, seguita dalla rappresentazione di teatro sperimentale: “Un Sogno al femminile”con l’esibizione dei corsisti di recitazione con la regia di Aurelia Gagliano. Una mostra di oggetti realizzati con materiale di riciclaggio, realizzata da Lucia d’Aloia di Rapolla, ha suscitato l’interesse dei tanti presenti. Nella 2^ giornata del 27 novembre presso il palazzo vescovile, “salone degli Stemmi” si è svolta una serata musicale ( presentata da Giovanna Telesca) in ricordo di don Vito Giannini, dopo i saluti di Rosa Zinna Berardi, del Sindaco di Livio Valvano, di Mons.Ciro Guerra, cancelliere vescovile e del Vescovo S.E.Mons.Gianfranco Todisco, hanno suonato:Elisa Araneo, pianoforte;Matteo Basso, pianoforte; Mario Bruno, flauto traverso;Stefano Bruno,violoncello;Maria Concetta Guglielmo, flauto traverso; Giampaolo Sabato, pianoforte. Il 28 si è tenuto un convegno:”La Scuola che vorrei”, una premiazione del migliore elaborato realizzato dagli studenti delle scuole secondarie di II grado del Vulture-Melfese. Ha contribuito alle premiazione anche il Lions, sezione di Melfi, presente con Luigi Spera e Francesco Pietrantuono, presidente III Commissione consiliare, attività produttive, territorio e ambiente-Regione Basilicata.Sabato 29 è seguito un Forum Regionale: “Costruire una nuova rete regionale delle università Popolari e della Terza Età per lo sviluppo sociale, culturale ed economico della Basilicata” alla presenza di Paolo Galgano, vice presidente del consiglio regionale della Basilicata. Relatrice:Fiorella Farinelli, esperta educazione degli adulti e delle politiche scolastiche, ha trattato: “l’educazione permanente:passato,presente e futuro”. Ha coordinato e concluso gli interventi:Francesco Florenzano, presidente UPTER-Università popolare di Roma. La giornata conclusiva del 30 novembre presso il teatro “Ruggiero II” con lo spettacolo teatrale: “Natale al basilico”, testo di Valerio Di Piramo e regia di Simonetta Rizzitiello con l’esibizione dei corsisti di recitazione della compagnia teatrale Simonetta & Friends.