CONDIVIDI

picarielloFiliano – In vista del trentesimo anniversario di costituzione della Pro Loco Filiano che ricorre nel 2017, i responsabili dell’associazione intendono offrire ai soci, ai concittadini e ai visitatori lo spettacolo “L’uomo che parla al cuore”: un momento musicale, letterale, teatrale dedicato all’amore assoluto, come lo definisce il cantastorie Maurizio Picariello.

Conosciuto e apprezzato in tutta Europa – il suo spettacolo che conta circa cinquecento repliche è stato rappresentato in Italia, in Inghilterra e Svizzera -, Picariello si esibisce da anni in prestigiose kermesse artistiche e musicali di carattere nazionale e internazionale, e ora regalerà i suoi versi e le note della sua chitarra al pubblico di Filiano.

Lo spettacolo andrà in scena, presso il Centro sociale “Prof. G. Lorusso”, domenica 13 novembre 2016, con inizio alle ore 18:30.
Picariello, sarà accompagnato da un altro importante artista, il maestro Massimo Testa, formidabile e prestigioso chitarrista.

La passione per la vita e la passione per l’amore in un luogo dove la passione diventa il filo conduttore di ogni azione. La passione di un poeta che incontra e si mescola con la passione per il proprio territorio delle donne e degli uomini del mondo Pro Loco.

Un meraviglioso mix di emozioni poetiche, artistiche e musicali, il tutto reso ancora più coinvolgente da momenti di dialogo e di pura ironia, con un contatto diretto con il pubblico.

“Domenica 13 novembre – sottolinea il presidente della Pro Loco Filiano, Filippi Vito – saremo lieti di accogliere il poeta Maurizio Picariello con il suo spettacolo, nell’ambito delle iniziative di presentazione di un traguardo prestigioso: il trentennale di costituzione della nostra associazione che a Filiano si è ritagliata uno spazio non trascurabile”.

La serata è promossa e organizzata dalla Pro Loco di Filiano, con il sostegno e patrocinio del Comune di Filiano e dell’Unpli Basilicata.