CONDIVIDI

fidapaMatera –  L’arte della Cartapesta a Matera è il tema dell’incontro organizzato dalla Sezione di Matera della F.I.D.A.P.A. – BPW Italia per giovedì 21 aprile nella chiesa del Cristo Flagellato – ex Ospedale di san Rocco , P.zza S. Giovanni – con l ‘obiettivo di far conoscere una realtà artistica e artigianale che non solo trova radici preziose e secolari nella nostra storia locale ma è in grado di offrire importanti prospettive per il futuro.

La Presidente -Teresa Cosentino- e il Consiglio Direttivo della sezione di Matera della F.I.D.A.P.A., sodalizio femminile internazionale costituito proprio per la esaltazione delle arti e della professionalità come strumento di crescita e sviluppo sociale, hanno ritenuto di costruire un incontro mirato alla valorizzazione e alle possibilità che l’arte della cartapesta può offrire soprattutto alle giovani generazioni.

Per questa ragione saranno presenti all’incontro non solo il Sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri e Biagio Lafratta, per la Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio, ma anche il Presidente della Camera di Commercio, Angelo Tortorelli, il Presidente della Confederazione Nazionale Artigianato, Leo Montemurro, impegnati sul fronte della proiezione del comparto a diventare una prospettiva di sviluppo significativa per la nostra città.

Protagonista della serata, insieme a una piccola mostra delle sue creazioni, la giovane artista materana Francesca Cascione, introdotta alla cartapesta nel 2013 con l’esperienza nella Fabbrica del Carro e oggi originale e sensibile interprete in modi e forme nuove di questa arte pregiata.

A presentare Francesca e la sua tecnica, resa ancora più preziosa da una passione profonda e autentica, sarà non a caso proprio una docente di storia dell’arte, Pia Manicone; e a moderare l’incontro Stefania De Toma, coordinatrice del C.P. Club UNESCO Matera, sodalizio che ha individuato nella realizzazione di statue della Divina Commedia un veicolo per far conoscere l ‘arte della cartapesta oltre il ruolo – vitale e prezioso – che essa ha con il Carro della Bruna e che potrà avere in futuro a Matera attraverso la sinergia comune di istituzioni e associazioni.

Vista la particolare occasione sarà presente, per le riflessioni conclusive e la consegna di un riconoscimento alla valorosa artista, la vice presidente del Distretto Sud Est della F.I.D.A.P.A BPW ITALY, Rosa Vulpio.