CONDIVIDI

Maschito – Ricco programma delle manifestazioni estive predisposto dall’amministrazione comunale, in collaborazione con le associazioni, del centro arbereshe. Si inizia il 24 e 25 Luglio 2012 Il Centro di Aggregazione Giovanile ela Polisportiva Masquites, con il patrocinio del Comune organizzano “I Torneo di Pallavolo” – Villa Comunale a partire dalle ore 18.00. Dal 26 Luglio al 2 Agosto Il Centro di Aggregazione Giovanile, con il patrocinio del Comune organizza “Campo scuola per bambini…Estate in tribù” ex Asilo delle Suore. Il 28 Luglio 2012 L’A.S.D. Maschito società di Calcio A5, con il patrocinio del Comune organizzala VI° edizione del torneo “Joga Bonito” 3/3 – Villa Comunale a partire dalle ore 19. Il 31 Luglio  L’amministrazione comunale ospita la compagnia teatrale “I DISTRATTI” – Villa Comunale Ore 21.30. Il 1 Agosto l’Associazione Fly Art con il patrocinio del Comune presenta “Il mio essere bello” ospiti d’eccezione Manuel Testasecca Mister Italia e il gruppo canoro JXJ partecipante a X Factor – Villa Comunale Ore 21.30. Il 2 e 3 Agosto l’Associazione culturale Pro Loco “Frà R. Adduca” con il patrocinio del Comune presentala IVedizione della Fiera Interregionale “Arti e sapori a confronto”. Il 4, 5 e 6 Agosto  Rievocazione storica in costume Arbëreshë “RETNES” a cura dell’Associazione Culturale Arbëreshë Compagnia d’Arme Lazzaro Mathes patrocinato dall’Amministrazione Comunale. Il  4 agosto:  Ore 18.30 – L’araldo con i musici della compagnia “ tamburi e chiarine “ annunceranno per le vie del paese la manifestazione.  Ore 19.30 – esibizione musicale in via Marconi.  Ore 20.00 – “ giochi medievali” e rappresentazioni teatrali . Ore 21.00 – “mbërniq” (mbërnich” ) punto ristoro con piatti Arbereshe e prodotti tipici gestiti dalla associazione e da aziende locali di enogastronomia.  5 agosto:  Ore 19.00 sfilata della Compagnia Medievale “ Caracciolo “ di Brienza e del corteo storico dell’Associazione Falconieri di Melfi.  Ore 20.30 “të ngrënët a mbrëmnit” punto ristoro con piatti caldi Arbereshe e prodotti tipici gestiti dalla associazione e da aziende locali di enogastronomia.  6 agosto: Ore 19.00 partenza della compagnia dalla “caserma Mathes “ in via Marconi. Sfilata dei Majsor ( Majzor ) nel quartiere di appartenenza. Sfilata dei cndrgnan ( Qendernjan ) nel quartiere di appartenenza.  Incontro delle due fazioni per la simulazione delle battaglie presso:  Ex mulino – Municipio – Via Venosa. Dopo la battaglia finale seguirà la sfilata congiunta delle due fazioni al comando del capitano Lazzaro Mathes. La manifestazione si concluderà presso la fontana Skanderberg con il giuramento delle farre.  Ore 21.00 ‘vemi hami ta shpia patrunit’. Il 7 e 8 Agosto lL’amministrazione comunale organizza una due giorni di divertimento con “Gonfiabili e zucchero filato per Bambini, Calcio Balilla Umano e Toro meccanico per Adulti” Largo Caroseno e Piazza San Francesco a partire dalle Ore 17.00 per i bambini entrambi i giorni, e per gli adulti solo 8 Agosto dalle Ore 20.00. L’8 Agosto  Il Centro di Aggregazione Giovanile, con il patrocinio del Comune organizza, “Giochi senza frontiere” (giochi con l’acqua, abilità, a tempo, staffetta, fil rouge, caccia al tesoro e premiazione) possono partecipare tutte le persone dai 14 agli 80 anni…… Piazza San Francesco e Largo Caroseno Ore 20.00. 9 Agosto l’amministrazione comunale ospitala XIedizione Festival nazionale del Cabaret di Basilicata e Calabria. Direttamente da programmi televisivi Rai, Mediaset e Sky (Gli sgommati) Gennaro Calabrese in “L’Italia vista da Mille voci” – Villa Comunale Ore 21.30.  10 Agosto  L’Associazione Auser e gli emigranti con il patrocinio del Comune presentano la “Festa dell’Emigrante” musica e intrattenimento – Villa Comunale Ore 21.00. 11-12-13 Agosto Festa del Santo Patrono Sant’Elia Profeta.  14 Agosto l’Associazione Avis Maschito con il patrocinio del Comune, organizza “La gara della torta” Villa Comunale – Ore 20.30;  15 Agosto l’Associazione Arci Pesca con il patrocinio del Comune organizza presso il torrente Pantano strada Pantano Quadrone la “Gara di Pesca”.

Lorenzo Zolfo. Le foto riprendono un momento della Retnes, rievocazione storica in costume arbereshe della passata edizione.