CONDIVIDI
Maschito Le Fucine Vulcaniche
Maschito Le Fucine Vulcaniche

Maschito, 2013-08-07 – L’associazione Berimbau,presente sul territorio di Maschito da un anno, formata da giovani e giovanissimi, con l’obiettivo di creare momenti di aggregazione e di cultura e recupero del passato, con la manifestazione “Vino è Rivoluzione” promossa per il 9 e 10 agosto, si propone come una grande risorsa per il territorio e per il Comune di Maschito. L’associazione Berimbau organizza, in occasione del 70° anniversario della nascita della Repubblica di Maschito, due giorni di manifestazioni legate al ricordo dei fatti del 1943 e alla promozione del nostro “oro nero”, l’Aglianico del Vulture di Maschito. Con la straordinaria presenza de “Le Fucine Vulcaniche”, un’associazione no profit che nasce ufficialmente dal marzo 2011 ma già attiva nel territorio di Bologna dal maggio del 2010 per volontà di un gruppo di ragazzi che da tempo organizzano giornate dedicate al sociale, alla cultura e all’arte. Il nome dell’associazione richiama il duro lavoro del dio greco Efesto – fabbro degli dei – attraverso il quale la materia grezza, nel grembo di Mamma Terra, viene forgiata, trasformata in qualcosa d’altro e infine donata al mondo per condividerla con tutti.

L’Associazione Le Fucine Vulcaniche opera per ristabilire una salda, continua coesione sociale che mira all’ intercultura, attraverso laboratori creativi, incontri in piazza, attività d’animazione, ma anche attraverso momenti d’informazione che puntano alla crescita civile individuale e collettiva, mostre ed incontri tematici organizzati in proprio ma anche all’interno di strutture esterne e/o in collaborazione con altre associazioni ed altri enti.

L’obiettivo di questa associazione è creare giornate di interazione sociale e scambio culturale per gente di tutte le età, di ogni credo e di qualsiasi provenienza. Le Fucine Vulcaniche si occupano di animazione con giocoleria di fuoco, percussioni, palloncini, truccabimbi, trampoli, teatro, capoeira, ciclo-fucina, musica live e tanto altro ancora! “Perchè il modo migliore per vivere il mondo è rispettarlo e condividerlo insieme!” riferiscono gli organizzatori. Ecco il Programma:

 

Venerdì 9 Agosto

– dalle ore 16:00 : “Le Fucine Vulcaniche” organizzano un Workshop (Trampoli e giocoleria)

– dalle ore 18:00 : Parata circense con il banditore per le vie del paese. Presso gli stand in Piazza dei Caduti intrattenimento per i più piccoli : truccabimbi e palloncini.

– ore 18:30 : Apertura degli stand eno-gastronomici in Piazza dei Caduti.

– ore 21:00 in Piazza dei Caduti : Spettacolo teatrale a cura dei ragazzi dell’associazione Berimbau “I giorni della rivoluzione”.

– A seguire “La notte della rivoluzione”, degustazione di prodotti tipici e di Aglianico con intrattenimento musicale e spettacolo di giocoleria infuocata, a cura de “Le Fucine Vulcaniche”.

Sabato 10 Agosto in Piazza San Francesco

– dalle ore 16:00 : “Le Fucine Vulcaniche” organizzano un Workshop (Trampoli, giocoleria e capoeira). Presso gli stand intrattenimento per i più piccoli : truccabimbi e palloncini.

-ore 18:30 : Apertura dello stand eno-gastronomico dell’Associazione.

– ore 21:30 : L’associazione Berimbau in collaborazione con il comitato festa di S.Elia presenta “I Tarantolati di Tricarico” in concerto, preceduta dalla Parata Circense.

Lorenzo Zolfo