CONDIVIDI

basilicata misteriosaMarconia (Mt) – Sabato, alle 18,00 presso il locale Centro Tilt sarà presentato il libro di Giusy Tolve e Roberto Lacava, “GUIDA AI LUOGHI MISTERIOSI DELLA BASILICATA” Il volume si propone come una guida turistica sui generis, capace di suggerire itinerari lucani lontani dalle rotte più battute. Sulle tracce di leggende e credenze popolari, verrà presentato, sabato 14 dalle ore 18:00, presso il Centro Tilt il libro “Guida ai luoghi misteriosi della Basilicata” di Giusy Tolve e Roberto Lacava. Pubblicato da Arduino Sacco Editore, il piccolo ma prezioso volume si propone come una guida turistica sui generis, capace di suggerire itinerari lucani lontani dalle rotte più battute, per tutti i viaggiatori alla ricerca di esperienze originali. In più di un anno di ricerca, i due autori hanno raccolto testimonianze e documentato tradizioni antichissime, disegnando infine un microcosmo abitato da megere, demoni e spettri. L’immaginario popolare e i fatti di cronaca più o meno recenti si sono incrociati tra le pagine del libro di Tolve e Lacava, due giovani lucani spinti dalla curiosità per la loro terra d’origine. Insegnante e scrittrice lei, informatico e fotografo lui, Giusy e Roberto hanno fatto luce su una Basilicata fatta di castelli diroccati, vecchie case abbandonate, antichi portali, ponti dismessi, e più in generale di luoghi che, in passato, sono stati teatro di antichi culti, oscuri ritrovamenti, omicidi senza risoluzioni, sparizioni misteriose, maledizioni e macabre vendette.?

Accanto agli autori, sarà presente un ospite d’eccezione, l’avvocato Raffaello Glinni, autore della trasmissione “Mistero” di Italia 1 dove, qualche anno fa, fu avanzata l’affascinante ipotesi che Maria Balsa, moglie del Conte Giacomo Alfonso Ferrillo, vissuta nel 1500 e sepolta nella Cattedrale di Acerenza, sia la figlia del Conte Vlad III di Valacchia, meglio conosciuto come il Conte “Dracula”. Durante la serata saranno proiettati alcuni filmati e verrà esposta una selezione di foto scattate sui luoghi della narrazione. Da Potenza a Craco, passando per Lagopesole, Craco, Tricarico, Irsina, Colobraro e altri borghi della Basilicata interna, sono quattro gli itinerari proposti nel libro che, come ogni guida che si rispetti, fornisce ai lettori anche le indicazioni stradali per raggiungere le diverse destinazioni. I contenuti sono consultabili anche sul sito www.basilicatamistero.it, dove è possibile trovare materiale multimediale extra. L’evento è organizzato dal Centro Tilt, in collaborazione con Basilicataeventi.it, il portale lucano che da circa un anno si occupa di promuovere tutte le iniziative programmate in regione, spaziando dalla musica allo sport, dal teatro alla moda, dal cinema alle sagre e fiere. Giusy Tolve ha esordito con il romanzo “Mal di luna – La figlia del licantropo bianco”, ed è autrice di diversi articoli dedicati al genere mistery e fantasy. Roberto Lacava è l’ideatore del progetto “Un giro in Basilicata”, viaggio di 80.000 chilometri documentato sul web con 150.000 scatti fotografici.