CONDIVIDI

CONSORZIO TEATRI UNITI DI BASILICATA. Stagione teatrale estiva. MADDALENA CRIPPA Canto XXIII dell’Odissea, Mercoledì 22 luglio 2015, Anfiteatro Grumentum a Grumento Nova, sipario ore 21,30.

Logo_stagione_estiva_TUIl ritorno di Ulisse a Itaca, la strage dei proci e l’incontro con la moglie Penelope, la donna che ha atteso il suo ritorno destreggiandosi fra i pretendenti con abili inganni. E’ all’Odissea di Penelope, raccontata nel Canto XXIII del poema omerico, cui presterà le sue doti d’interprete Maddalena Crippa. La nota attrice leggerà l’intero canto domani – mercoledì 22 luglio 2015, sipario alle 21,30 – all’Anfiteatro Grumentum a Grumento Nova. Proposto nell’ambito della Stagione teatrale estiva del Consorzio Teatri Uniti di Basilicata, lo spettacolo è realizzato con la collaborazione della Soprintendenza Archeologia lucana e del direttore del Polo museale regionale della Basilicata.

Il Canto XIII Penelope, una delle cinque letture di Omero affidate ad altrettanti grandi nomi de teatro, è parte del progetto Odissea. Un racconto mediterraneo. Il regista Sergio Maifredi, del TPL TEATRO PUBBLICO LIGURE, ha affidato a Maddalena Crippa i versi dell’incontro fra Penelope e Ulisse.

Penelope è da sempre la donna che aspetta. Ma è anche il doppio femminile di Odisseo. Anche lei, con un’astuzia, sta ritardando il tempo in cui cedere ed andare sposa di uno dei proci che assediano la sua reggia. E con astuzia non accetterà d’istinto il suo sposo che ritorna dopo dieci anni di guerra e dieci anni di mare. Lo metterà alla prova: chiederà alle ancelle di spostare dalla stanza degli sposi il letto, quel letto che proprio Odisseo aveva intagliato in un tronco d’ulivo ben radicato a terra. Odisseo a quel punto le rivelerà il segreto che il letto custodisce e le darà quindi prova certa di essere lo sposo atteso da vent’anni.

“Ancora una volta sarà un luogo informale l’Anfiteatro di Grumentum a ospitare il racconto dell’Odissea – sottolineano Dino Quaratino e Francesca Lisbona, presidente e vice presidente del Consorzio Teatri Uniti di Basilicata -. Nel pieno rispetto dei parchi archeologici lucani e della volontà del regista Maifredi, che per il suo progetto ha voluto luoghi che: <<permettono agli attori di guardare negli occhi il pubblico, affrontando a mani nude la parola>>, l’Odissea sarà presentata al pubblico lucano con tutta la forza espressiva dei suoi versi nella lettura di una grande interprete del Teatro”.

Informazioni:

ODISSEA – Un racconto mediterraneo

Progetto e regia di SergioMaifredi

Canto XXIII interpretato da Maddalena Crippa

Anfiteatro Grumentum a Grumento Nova

Sipario ore 21,30

Biglietto euro 15,00

Biglietteria dalle ore 19,00

SI INFORMA IL PUBBLICO CHE:

E’ previsto un Servizio Bus Navetta su prenotazione.

Il servizio sarà garantito con un numero minimo di adesioni.

Da Potenza a Rossano di Vaglio, Brindisi di Montagna e Grumento: info 0971 274704

Da Matera per Grumento Nova e Brindisi Montagna: info 0835 337220

Dalle principali località balneari della Costa del Metapontino per il Centro Tilt a Marconia di Pisticci: info 0835 411408.

 Prossimi spettacoli:

Giovedi 23 Luglio

GIUSEPPE PAMBIERI E BARBARA BOVOLI ANTIGONE

MARATEA

Parco Tarantini

Venerdi 24 Luglio

MICHELA SABIA

FEAT SCOTT HAMILTON JAZZ CONCERT

VAGLIO BASILICATA

Scavi Archeologici Rossano di Vaglio – Mefitis

Sabato 25 Luglio

GIUSEPPE PAMBIERI E BARBARA BOVOLI ANTIGONE

MARCONIA DI PISTICCI

Tilt Centro per la creatività

Sabato 25 Luglio

MICHELA SABIA

FEAT SCOTT HAMILTON JAZZ CONCERT

LAVELLO

Cortile Palazzo del Comune

Mercoledi 29 luglio

MONI OVADIA

ODISSEA UN RACCONTO MEDITERRANEO
Canto XXII – Odisseo
e la Gara dell’Arco

GRUMENTO NOVA

Anfiteatro Grumentum

Mercoledì 29 luglio

JAZZ COMPANY SPECIAL GUEST MASSIMO LOPEZ

SING E SWING

MARCONIA DI PISTICCI

Tilt Centro per la creatività

Giovedì 30 Luglio

JAZZ COMPANY SPECIAL GUEST MASSIMO LOPEZ

SING E SWING

VAGLIO BASILICATA

Scavi Archeologici Rossano di Vaglio – Mefitis