CONDIVIDI

m5s bando ambiente ed economia circolarePotenza – Attraverso il suo portavoce al Comune Savino Giannizzari il M5S Potenza si appresta a presentare in V Commisione Consiliare, alla ripresa dei lavori dopo la pausa natalizia, un interessante bando lanciato dalla Commissione europea. Bando inserito nell’iniziativa Urban Innovative Actions (UIA), volta a identificare e sperimentare soluzioni innovative per lo sviluppo urbano sostenibile, e tempestivamente segnalato al capogruppo comunale del Movimento da parte dell’Ufficio Fondi europei di Potenza – che collabora con l’eurodeputato Piernicola Pedicini -, confermatosi così prezioso strumento di raccordo fra le istituzioni europee di Bruxelles e le istanze di territori ed enti pubblici locali.

Tre le aree tematiche su cui si potranno sviluppare i progetti da candidare: l’economia circolare, la mobilità urbana e l’integrazione dei migranti e dei rifugiati. Ogni progetto riceverà un cofinanziamento pari all’80% dei costi ammissibili, fino a un massimo di 5 milioni di euro, e al bando – che resterà aperto fino al 14 aprile 2017 – potranno accedere comuni e unione di comuni con almeno 50mila abitanti.

Un’importante occasione da cogliere per Potenza e la sua amministrazione, quindi, su temi di stringente attualità politica e sociale – sui quali peraltro il M5S si batte da sempre – e nell’ottica dell’auspicato rilancio della città capoluogo di regione.