CONDIVIDI

Quello di stamattina, 6 giugno 2016, è stato un risveglio dolcissimo: una brezza pulita e fresca ha accarezzato Roma, Torino ma anche la nostra Basilicata. È ormai certo: il vento sta cambiando, anche nella nostra martoriata regione. A Roma, con Virginia Raggi, e a Torino, con Chiara Appendino, il M5S si appresta ad affrontare il ballottaggio, ma anche a Pisticci si potrebbe scrivere una pagina “storica”: la candidata del M5S, Viviana Verri, risulta la più votata con una percentuale superiore al 30% e fra due settimane dovrà vedersela col sindaco uscente Vito Di Trani. A Lei andrà tutto il nostro sostegno nelle prossime due settimane che, visto il forte spirito di conservazione e le bassezze di cui sono capaci i volponi della vecchia politica, si prospettano durissime.

Anche a Melfi, Montescaglioso e Scanzano i nostri candidati sono riusciti ad entrare nei rispettivi consigli comunali. A loro deve andare tutto il supporto e la collaborazione dei cittadini a 5 stelle: una volta nelle istituzioni, i portavoce hanno bisogno dell’operosità degli attivisti per affrontare e vincere l’importante sfida di amministrare (o controllare chi amministra) la cosa pubblica nell’interesse del popolo sovrano (art. 1 della Costituzione).

ElezioniGradualmente, attraverso scelte basate su coerenza, onestà, competenza e buon senso, il M5S sta cambiando il modo di fare politica in questo paese. I cittadini lo stanno capendo e ci stanno premiando con la loro fiducia. Non regge più il ritornello del “movimento di protesta”, se ne facciano una ragione anche i vari Pittella e Braia. Anche in Consiglio Regionale sono tante le nostre proposte approvate, ma tante altre ancora non sono state prese in considerazione: pensiamo ad un serio reddito di cittadinanza per i lucani, misura per la quale abbiamo già presentato una nostra proposta di legge, finora ignorata. Noi siamo pronti a rimboccarci le maniche e lavorare nelle istituzioni per il bene di tutti i cittadini lucani.

Gianni Leggieri

Gianni Perrino

M5S Basilicata – Consiglio Regionale