CONDIVIDI

Basilicata le vie del sacro Unpli BasilicataBasilicata:le vie del sacro è il titolo della pubblicazione realizzata dalla sintesi dei lavori dei volontari del medesimo progetto di Servizio Civile delle Pro Loco Unpli (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia). La pubblicazione sarà presentata Giovedì 29 settembre 2016, alle ore 18:00, presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi della Basilicata in Rione Francioso a Potenza.

Il progetto realizzato dai 32 volontari delle Pro Loco di Accettura, Armento, Barile, Calciano, Cirigliano, Filiano, Gallicchio, Metaponto, Oliveto Lucano, Pietrapertosa, Pignola, Ripacandida, San Severino Lucano, Salandra, Spinoso, Stigliano, Tricarico, Valsinni e Viggiano, si è avvalso del partenariato con Università degli Studi della Basilicata, Fondazione Zetema, Parco Nazionale dell’Appennino Lucano, Parco Regionale delle Piccoli Dolomiti Lucane, La Nuova del Sud e Soprintendenza per i Beni Archeologici della Basilicata.

“Partendo dal lavoro di ricerca dei volontari teso a riscoprire la sacralità dei luoghi e delle tradizioni dei caratteristici borghi lucani puntiamo a creare nell’immediato futuro un percorso turistico religioso. È uno degli obiettivi del volume “Basilicata: le vie del Sacro” – ha sottolineato Rocco Franciosa, Presidente Unpli Basilicata – che oltre a valorizzare l’immagine della Basilicata, vuole stimolare una partecipazione attiva alla scoperta della propria identità locale, attraverso la valorizzazione e l’analisi del patrimonio storico-artistico devozionale e delle tradizioni che ruotano intorno ad esso”.

Ai saluti di Rocco Franciosa, Presidente Unpli Pro Loco di Basilicata, seguiranno gli interventi di Aurelia Sole, Rettrice dell’Università degli Studi della Basilicata, Lorenzo Bochicchio, Direttore Generale Unibas, Roberto Falotico, Assessore al turismo del Comune di Potenza, Domenico Todaro, Presidente Parco dell’Appennino Lucano, Mario Atlante, Presidente Parco Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane, Raffaello De Ruggieri, Presidente Fondazione Zétema Matera, Marta Ragozzino, Direttore Polo Museale Regionale della Basilicata, Salvatore Pellettieri, Ufficio Sistemi Culturali e Turistici della Regione Basilicata, Mariano Schiavone, Direttore Generale dell’APT e Vito Sabia, curatore della pubblicazione. L’incontro sarà moderato dalla giornalista Valeria Giordano.