CONDIVIDI

the prince of venusiaViene annunciato il programma ufficiale del “Lucania Film Festival”, per la XVII edizione che si svolge quest’anno a Marconia di Pisticci, dal 10 al 13 Agosto. Un evento che si fa carico di diffondere al pubblico i molteplici linguaggi del cinema, con talk, workshop, eventi speciali, incontri, focus, performance artistiche e teatrali, fra le quali: Carlo Buccirosso (Teatri Uniti di Basilicata) e Full Attack Band di Londra. In programmazione 80 opere filmiche, tra titoli in concorso ed extra. Le sezioni competitive sono: Corti Fiction, con 27 lavori in concorso; Corti Animazione, con 16 film; Lungometraggi Fiction, con sei titoli; Lungometraggi Doc, con cinque opere. Spazio Italia, con sei corti italiani.

La sezione Extra presenta The Prince of Venusia, coprodotto da Lucana Film Commission e realizzato da un team coordinato da Silvio Giordano; Io sto con la sposa (Italia/ Palestina 2014, 89’, nella foto), documentario a suo tempo premiato a Venezia. Attesi alcuni eventi di attualità: un collegamento in diretta con una troupe dalla Turchia permetterà di approfondire un focus sul recente golpe, mentre il talk Brexit di Angelo Guida sarà una riflessione sulla geopolitica europea attraverso il linguaggio musicale di alcuni artisti inglesi come Beatles, David Bowie e Radiohead.

In programma alcune Lectio Magistralis: Alessandro Piva interverrà sul tema del cinema sociale, Waddah Al Fahed sul cinema nelle zone di guerra, Silvia Scola su scrittura creativa, Carmine Amoroso parlerà di censura anche per essere autore del film Porno & Libertà che il festival proietterà secondo in Italia.

La giuria internazionale è composta dai registi: Farnoosh Samadi (Iran), Waddah Al Fahed (Siria), Martha Eidsness Mitchell (Usa), Alessandro Piva e Carmine Cassino, filmaker lucano tra gli organizzatori delle giornate del Festival del Cinema italiano di Lisbona. La Giuria Popolare assegnerà il suo riconoscimento Lff Pop 2016 Award.