CONDIVIDI

Matera – Lo scorso 25 febbraio presso la località il Faro di Scanzano Ionico si sono disputate le finali regionali di Corsa Campestre riservate alle scuole di I grado della Basilicata. I Giochi Sportivi Studenteschi sono organizzati dal Miur e Coni regionale. Erano presenti i massimi vertici di questi due organismi sportivi, la coordinatrice dell’ufficio scolastico regionale di educazione fisica e sportiva, Giovanna Molinari, il coordinatore della provincia di Matera, prof. Giuseppe Grilli, il presidente del Coni regionale, Leopoldo Desiderio ed il prof. A.Iallorenzi, delegato scolastico del CIP Basilicata.

Scanzano Ionico giochi sportivi studenteschi
Scanzano Ionico giochi sportivi studenteschi

Tante le scuole partecipanti, tra queste l’Istituto Comprensivo “Torraca” di Matera accompagnato dal prof.Angelo Rubino, da tanti anni promotore di questi giochi sportivi nella città dei Sassi. Nella categoria Ragazze (1^ media), sulla distanza dei 600 metri, in un bellissimo percorso a contatto con la natura ed il mare, la scuola materana è giunta al primo posto con Cecilia Mantovani, Aurora Ambrosecchia, Paola Barbaro e Greta Ruggi, precedendo nella classifica generale più di dieci scuole partecipanti. Nella Categoria Ragazzi medaglia d’argento per Cosimo Gaudiano e rappresentanti della scuola come squadra con Piro Donato,Albano Donato e Morelli Alessandro.

Nella categoria Cadette ( 2^ e 3^ media) sulla distanza dei 1200 mt, si è classificata campionessa regionale Sabrina Sarcuni, prossima finalista alle finali nazionali di Udine che si svolgeranno il mese prossimo. La scuola Torraca da alcuni anni partecipa anche con alunni  Diversamente Abili per una integrazione con i normodotati e nella categoria Disabili cadetti ha raggiunto il 3° posto con Francesco Duni. Al ritorno a scuola sicuramente la dirigente scolastico dell’Istituto Torraca di Matera, Marialuisa Sabino si congratulerà con gli studenti ed il prof Rubino per i loro ottimi successi sportivi conseguiti.