CONDIVIDI

potenza pinacotecaPotenza- Si terrà domenica 27 dicembre alle 17.30 presso la Pinacoteca Provinciale di Potenza l’incontro “Scienza su tela”, seminario condotto da Pierluigi Argoneto e Fiorella Fiore, a cura dell’Associazione Liberascienza, che spiega in maniera scientifica, ma non accademica, i legami che uniscono l’arte e la scienza, in riferimento soprattutto al XX secolo. L’incontro rientra negli eventi che corredano la mostra “István Orosz, Guntars Sietiņš – Sulle Orme di Escher”, a cura di Sergio Buoncristiano e Daniel Köster; la mostra, patrocinata dalla Provincia di Potenza e organizzata dalla Rebis Arte e dalla Galleria Koller di Budapest, vede inoltre la collaborazione delle associazioni culturali lucane Liberascienza e Nomademente.

Sietins_Characters_IV_Time_2007Circa 60 opere sono protagoniste di questa rassegna, che evidenzia gli ultimi sviluppi della carriera di István Orosz e Guntars Sietiņš, considerati, a livello internazionale, tra i più prestigiosi artisti seguaci di Escher. La mostra è aperta da un piccolo preambolo introduttivo afferente al tema dei seguaci di Escher, dato da alcune opere grafiche di Victor Vasarely, una scultura di Carlo Mo, e una piccola opera proprio di Maurits Cornelis Escher. Dopo l’incontro seguirà una visita guidata alla mostra. La mostra resterà aperta fino al 9 gennaio 2016; dalle ore 9.00 alle ore 13.45 e dalle ore 16.00 alle ore 18.45 (chiusura lunedì e domenica); chiuso il 24, 25, 26, 31 dicembre e il 1 gennaio 2016; aperture straordinarie 21, 27, 28 dicembre e 3, 4, 6 gennaio 2016 dalle ore 17.00 alle 20.00.

Infoline: 0971 444833 email: rebisarte@gmail.com; info.liberascienza@gmail.com