CONDIVIDI

Potenza – Il gladiatore Pittella anche ieri in direzione PD ha TOTALmente dimenticato il disastro ambientale in atto in Basilicata e l’impatto devastante sulla salute dei cittadini lucani provocato dalle estrazioni petrolifere. Ancora una volta la sua attenzione si è focalizzata sulle “vittorie” economiche ottenute grazie al “dialogo” col Governo Renzi e quindi con l’ex ministro Guidi (che con gli incontri di giugno 2014 ha avviato la nuova colonizzazione della regione con l’accelerazione sul progetto Tempa Rossa).

È vergognoso parlare ancora di reddito minino di inserimento (mai finanziato), Ires, e dell’elemosina della card benzina. Perché non è consentito parlare della salute dei lucani all’interno del PD delle lobby?

regione-basilicataPerché non ha chiesto al suo capo Matteo Renzi, come mai il governo PD ha stoppato l’emendamento presentato dal Movimento 5 Stelle in regione Basilicata, con il quale si davano poteri di polizia giudiziaria agli uomini dell’ARPAB? E perché per mano di Cifarelli il PD in consiglio regionale ha supinamente accettato questa decisione eliminando nel collegato alla finanziaria l’emendamento del M5S?

La sua fantomatica proposta di ddl per il riconoscimento come polizia giudiziaria agli uomini dell’ARPAB è quantomeno contradditoria e paradossale, ma si sa la COERENZA è un valore fondamentale per il PD.

Il Capogruppo M5S Basilicata
Gianni Leggieri