CONDIVIDI

legambientePotenza, 2013-07-17 – Tutela del territorio e salvaguardia della biodiversità:sono queste le parole chiavi sulle quali è incentrato “Volontari naturalmente in rete”, un progetto finanziato da Fondazione con il Sud. L’obiettivo principale è migliorare la percezione dei cittadini sulle questioni legate alla tutela del territorio e al suo straordinario patrimonio di risorse naturali. Con “Volontari naturalmente in rete” ci si popone, infatti, di far crescere la consapevolezza dei cittadini e dei fruitori del territorio sulla eccezionale importanza dei beni comuni ambientali presenti, sia come valore in sé da conservare per le presenti e future generazioni, sia come base per promuovere uno sviluppo locale sostenibile basato sul corretto uso delle risorse naturali ed ambientali e per costruire una rete di protezione ”sociale” del territorio. Per tali ragioni, la prevenzione dl rischio idrogeologico, la lotta agli incendi boschivi e la difesa della biodiversità sono da anni oggetto di campagne di sensibilizzazione rivolte ai cittadini, al mondo della scuola e alle istituzioni. Anche la nostra regione, resa fragile dal disboscamento, scarsa manutenzione dei corsi d’acqua e urbanizzazione irrazionale, è colpita da catastrofi naturali e problematiche ambientali le quali, possono essere limitate e combattute, attraverso attività fondamentali di prevenzione, informazione e pianificazione.