CONDIVIDI

La Città di Grumento Nova ha ospitato quest’anno l’Assemblea Regionale dell’A.D.S.I. Sezione Basilicata, Associazione Dimore Storiche Italiane, Ente che si occupa della consulenza per il mantenimento, valorizzazione e  recupero del patrimonio culturale rappresentato dalle dimore storiche del nostro Paese. L’Assemblea si è tenuta  il 13 ottobre a Grumento Nova, nel cuore dell’alta Val d’Agri,  nel Salone del Castello Sanseverino di Grumento, splendidamente  restaurato, ospiti del Sindaco Dott. Vertunni che ha offerto un’importante intervento all’Assemblea.

Nel corso del corrente anno la Sezione ha effettuato una ricognizione di varie dimore,  sparse in zone periferiche della Regione, continuando a dare maggior attenzione alla categoria dei soci proprietari, ed ha preso parte alla seconda Giornata Nazionale dell’A.D.S.I. del 9 giugno 2012, aprendo al pubblico varie dimore normalmente non visitabili.

Le dimore storiche potrebbero, sull’esempio della  Francia ed Irlanda,  diventare anche degli attrattori turistici  decisivi per le aree interne, con la creazione di Relais & Châteaux , o di strutture culturali  come ad esempio la recente creazione del Borgo delle Fiabe Giambattista Basile ad Acerenza Nell’occasione è stato organizzato un evento con la visita degli scavi della  antica Grumentum, ove è stato possibile ammirare la “Domus dei Mosaici”, un’antica dimora patrizia di epoca imperiale (II sec. D.C.) indubbiamente la più “antica dimora storica della Basilicata”.

Durante l’Assemblea Regionale il Presidente Avv. Francesco Scardaccione, con il contributo di vari soci, ha evidenziato che tra i programmi dell’A.D.S.I. Basilicata, oltre che implementare la sensibilizzazione degli Enti locali alla rivalutazione ed al recupero delle dimore private, vi è quello di farsi forza promotrice e proponente di investimenti comunitari a favore di immobili vincolati, soprattutto delle aree più periferiche affinché vi sia l’arresto dell’abbandono molte volte conseguenza necessaria determinata dai costi di manutenzione. Tra i partecipanti l’Arch. Spaziante, l’Avv. Rinaldi, l’Avv. Pipponzi, il Dott. Continanza ed il Dott. Donnaperna,  organizzatori dell’evento, nonché il Dott. Fabrizio Di Giura,  il Dott. Schiavone Panni, la Dott.ssa Bernardi, il Dott. D’Alessandri, il Dott. La Cava, l’Avv. Glinni  e vari altri proprietari di immobili di interesse culturale e storico.

La Sezione avvierà per il prossimo anno una serie di iniziative, d’accordo con istituti museali locali,  finalizzata all’organizzazione di  visite a palazzi  e  masserie rurali della regione, nonché all’organizzazione di un convegno:  “Personaggi Illustri che vissero nei Palazzi  dell’A.D.S.I.” .

Paolo Continanza – Raffaello Glinni