CONDIVIDI

S. Maria della Foresta al Bosco delle RoseLavello, 2013-01-27 – E’ stato pubblicato sul sito della OLA la seconda parte del video-format dedicato alla tutela di due chiesette rurali di epoca medievale. Siamo a Lavello (Pz), dalla piana del Finocchiaro fino al vallone della cosiddetta Foresta dove i  due beni monumentali da tutelare resistono al tempo, seppur in stato di abbandono. Ci restituiscono affreschi del XV secolo, in parte recuperati. Ma altro, forse, attende l’attenzione da parte di quelle istituzioni preposte alla salvaguardia dei beni culturali. In questa seconda parte riscopriamo la Chiesa Santa Maria della Foresta al Bosco delle Rose del 1059, di rito bizantino. Sempre accompagnati da Vitantonio Iacoviello che ci video-racconta ciò che resta della Chiesa Santa Maria della Foresta al Bosco delle Rose con annesso cenobio oggi ridotto ad un cumulo di macerie. Scopriamo anche una grotta con cunicoli sotterranei forse testimonianza della presenza dei Templari. Qui per approfondimenti.Qui per il video: http://www.olachannel.it/s-maria-della-foresta-2pt/