CONDIVIDI

Lavello – La Dirigente scolastico dell’I.C. Lavello 1, Lucia Scuteri difende la città di Lavello: “gli abitanti di Lavello, seri cittadini dediti al lavoro e alla famiglia non meritavano di essere presi “in giro” e mi chiedono di porre freno a una serie di “Bufale ” pubblicate di recente , perché gravemente offesi nella loro Intelligenza. Ogni menzogna si configura un’offesa ai lettori e presto sarà accertato dall’autorità giudiziaria. Offesa n. 1 : Il “sindacato rappresentanti dei docenti-dirigenti Basilicata” non esiste. Si tratta di un vigliacco che si nasconde ( per pochi giorni ancora) dietro il nobile vocabolo di “sindacato” e , oltre ad offendere i veri sindacati che tutelano i diritti dei lavoratori, offende gravemente l’intelligenza di un’intera regione. Al contrario, io intendo rispettare anche questo vigliacco e conferirgli un nome : Anonimo. Offesa n. 2 La Verità : la Dirigente prof.ssa Scuteri Lucia non ha mai ricevuto alcuna denuncia, ad oggi, da alcun sindacato o da alcuna “ figura attiva nel mondo della scuola e della Pubblica Amministrazione”.

Perché lo hanno scritto? Sinceramente non lo so. Il reato di diffamazione è di facilissima soluzione , ma nei confronti dei lettori la questione è molto piu’ complessa: li ha scambiati per quei poverini che vivono nelle lande desertiche del terzo mondo? Le Università e gli uffici MIUR competenti ancora esistono, tutti possono attingere alla corretta informazione, nell’era della trasparenza e si puo’ sapere in brevissimo tempo tutto su tutti! Caro anonimo- continua la Scuteri- abitare in un paese agricolo non vuole dire essere “ignoranti o sprovveduti”, NO di certo!

Lavello istituto comprensivo
Lavello istituto comprensivo

Viviamo tutti in una sorta di “Grande Fratello”: si puo’ raccontare BUFALE solo alle persone ignoranti ed io posso testimoniare che qui ignoranti NON ce ne sono!! Un Popolo dignitoso , orgoglioso e serio non meritavano queste offese! Offesa n. 3: In Verità il concorso bandito nel 2011 non era “per titoli”, bensi’, con esami: prova ne è che ottimi Dirigenti scolastici stanno prestando il loro eccellente servizio sul territorio nazionale privi di alcun Master. Offesa n. 4: In Verità la Dirigente Lucia Scuteri possiede non soltanto 2 master, bensi’ 5 e leggi bene, numerosissimi titoli culturali, scientifici e professionali, che non mi sono stati di alcuna necessità per il superamento di questo concorso. Offesa n. 5 : “Dopo le ripetute segnalazioni “ : E’ vero, infatti, signor Anonimo, queste sue lettere anonime, diffamano me e offendono gravemente anche altre persone , ma d’altronde chi non lavora, cosa ne sa delle persone che lavorano ? Pero’ qui le è andata male ! I fatti contano.

I miei docenti, personale ATA ed io riceviamo tutti i giorni attestazioni di apprezzamento sulle svariare attività curricolari ed extracurricolari , progetti regionali, nazionali ed europei. Quello che i nostri bravissimi alunni imparano grazie ad una metodologia innovativa, coinvolgente, motivante, efficacissima , allineata alle piu’ consolidate indicazioni pedagogiche e alle direttive del MIUR, lei vorrebbe “negarlo” con la stessa spudoratezza con la quale lei nega le mie pubblicazioni e i miei master! Magari lei possedesse le competenze dei nostri alunni : giornalistica (ricevono premi dall’Oridne Nazionale dei Giornalisti) , in Lingue Straniere (attestata da Certificazioni a livello Iinternazionale) , e magari lei partecipasse alle Olimpiadi della Matematica , ai Giochi Sportivi, alle classi 2.0, al Coding, all’Erasmus Plus, Cittadinanza e Costituzione e Legalità.

A me lei non ha tolto nulla, anzi, mi ha conferito un poco piu’ di popolarità ( il mio CV è pubblicato da piu’ di un decennio, su: www.golink.it/ospiti/luciascuteri e le mie “varie pubblicazioni ” si possono reperire e acquistare dal web-Edizioni Del Faro ) e altro che lei scoprirà a sue spese, ma ai miei adorati alunni lei , con crudeltà, ha scardinato certezze e punti di riferimento importanti . La gestione di questa Istituzione scolastica è eccellente e questa eccellenza la irrita, la infastidisce, la offende, come la infastidisce la competenza e la dedizione al lavoro delle altre persone che lei ha diffamato.

La nostra operatività e competenza mette in luce la sua nota indolenza e ignoranza. La mia competenza legislativa e pedagogica spesso l’ha costretta ad evitare certi comportamenti con gli alunni e l’ ho redarguito diverse volte. Mi hanno insegnato a voler bene a tutti e vorrei donarle le mie pubblicazioni che forniscono chiarimenti preziosi , in materia legislativa, amministrativa, didattica e gestionale. Non si preoccupi. Coraggio, Anonimo, si prospetta un’opportunità straordinaria per lei: uscire dall’abisso dell’ignoranza che la imprigiona e la condanna a questo affanno diffamatorio che non le da’ pace. Non se ne pentirà: SAPERE è POTERE. In fondo per il troppo studio non si è mai ammalato nessuno ed io, che godo di ottima salute, ne sono la prova vivente”. Dirigente Scolastica Prof.ssa Lucia Scuteri

1 commento

  1. Ho avuto modo di conoscere personalmente la preside e collaborare con lei con un bellissimo progetto.quelle mattinate a scuola ho potuto costatare personalmente come si comporta con alunni e docenti,persona FANTASTICA sempre gentile e disponibile di un educazione unica.Le sue capacità mi impressionano,non si ferma mai è una macchina da guerra.UNA grande Donna da seguire come esempio.Sei la mia musa LUCIA SCUTERI hai dato e continui a dare il cuore a questo paese,GRAZIE per tutto quello che fai.Un abbraccio.
    Antoneta

Comments are closed.