CONDIVIDI
Lavello istituto comprensivo
Lavello istituto comprensivo

Lavello – L’Istituto comprensivo Lavello 1, ha portato a termine il 2014, con un concerto di Natale, “Lavello Sound System”,il progetto “La Nuova Scuola”, vale a dire il nuovo indirizzo musicale. A portare i saluti il dirigente scolastico, Lucia Scuteri; il garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Regione Basilcata,Vincenzo giuliani, il Sindaco di Lavello;Sabino Altobello ed il Baby Sindaco dell’I.C.S.1, Nunzia Laus. Sono stati eseguiti brani celebri e musiche tradizionali dall’Orchestra degli Alunni del corso ad indirizzo musicale (“Adeste Fideles”, “Marcia Giocosa”) ed i Docenti:proff. M.Sorrenti (pianoforte); R.Di Gennaro (violino), R.Iocolo(sassofono), P.Mastropasqua (tromba) che hanno eseguito “Amazing grace”, uno dei più famosi inni cristiani britannici; “C’era una volta il west” di E.Morricone. Ensamble di Flauti Dolci a cura della prof.ssa Anna De Silva: “Tu scendi dalle stelle”; “White Christmas”; “Jingle Bells”. Coro polifonico Innocenzo XII dell’accademia musicale Innocenzio XII di Spinazzola (Bat) che ha fatto ascoltare alcuni brani del tradizionale repertorio natalizio: “”Ave Maria”, “Fratello Sole e sorella Luna”; “We wish you a Merry Cristmas”” e “Deck the Halls”. Tra gli ospiti anche l’I.C. ad indirizzo musicale “Berardi-Nitti” di Melfi con i proff.T.De Luca (pianoforte) e A.P.Davolio (sassofono) che hanno eseguito due noti brani di Piazzolla: “Oblivion” e “Libertango”. Attraverso la musica, l’Istituto Comprensivo Lavello 1, ha voluto trasmettere messaggi di pace, amore, nel quale ogni alunno esprime e coglie un sentimento ed ha un ruolo fondamentale nella formazione e crescita. Gli ultimi due brani musicali sono stati: “Inno alla gioia” e “valzer italiano” scritto dal prof.Iocolo. Il dirigente scolastico e gli altri ospiti hanno esaltato questo evento: “suonare vuol dire divertimento, unione, imparare ad ascoltare ed ascoltarsi, imparare il valore del rispetto della propria parte in relazione a quella dei compagni; imparare a convivere con gli altri e confrontarsi. Valori importanti che ogni giovane, speranza del futuro,deve custodire preziosamente per sperare in un mondo ed in una società migliore. E’ per questo che bisogna investire ed incoraggiare i giovani a fare Musica”.