CONDIVIDI

aiasLavello – Sarà inaugurato domani  il  nuovo ambulatorio dell’A.I.A.S. nel Comune di Lavello.  “Musica, arte e cultura” è il  filo conduttore della cerimonia che si terrà domani ( sabato 18 luglio) alle ore 18.30, presso il Centro Sociale Di Gilio  (in Via Federico II di Svevia), alla presenza del sindaco di Lavello, Sabino Altobello, del  Presidente della IV Commissione  Politica sociale del Consiglio Regionale, Luigi Bradascio,  del consigliere regionale, Francesco Pietrantuono, del Direttore Generale dell’Asp, Giovanni Bochicchio e  del Presidente dell’ A.I.A.S.  Melfi-Matera, Giulio Francesco Bagnale.  Condurrà i lavori il giornalista dell’Ansa, Davide De Paola.

“Ritengo necessario innanzitutto ringraziare il Sindaco Altobello e la sua amministrazione-  ha detto  il Presidente     dell’ A.I.A.S.  Melfi-Matera, Giulio Francesco Bagnale – per aver consentito la realizzazione di questo nuovo ambulatorio. Dopo anni di attesa finalmente troviamo una collocazione più adatta alle esigenze della comunità lavellese ed alla qualità dei servizi che l’AIAS Melfi-Matera ha come obiettivo costante di poter garantire. Siamo certi di potere ora, grazie appunto all’impegno dell’amministrazione comunale, rispondere al meglio ai bisogni della nostra comunità, delle sue famiglie, dei suoi cittadini”.

Dopo il taglio del nastro seguirà la presentazione del libro “Amore con le ali 1712 S.M.S” di Patrizia Salacone. Spazio poi alla mostra di pittura di Antonio Natale e Antonio Stigliati (utenti dell’  A.I.A.S.  Una performance musicale concluderà i lavori a cura del Laboratorio di Musicoterapia dell’A.I.A.S di Matera.