CONDIVIDI

quadri_plastici_16marzo2014_locandina_webFiliano(Pz), 2014-03-13 – “Il Senso della Bellezza nell’Arte e nella Spiritualità”: si intitola così l’incontro organizzato dall’Associazione Pro Loco di Filiano che si terrà presso il Centro sociale di Filiano domenica 16 marzo 2014. Che importanza ha l’arte ed il senso della bellezza nell’arte per una crescita interiore? Le arti possono elevare i gusti e quindi sensibilizzare la nostra anima verso una ricerca della bellezza interiore e spirituale? A queste domande cercherà di rispondere il critico d’arte Rino Cardone nella sua relazione. L’incontro, oltre ai saluti del Presidente della Pro Loco di Filiano, Vito Filippi, e del Sindaco di Filiano, Giuseppe Nella, prevede l’intervento del Presidente della Pro Loco di Avigliano, Luciano Sabia. L’introduzione della serata è affidata a Vito Sabia della Pro Loco di Filiano, che in quanto curatore dell’iniziativa ha dichiarato: «L’arte non è qualcosa di superfluo, ma è qualcosa di fondamentale: davanti ad un’opera d’arte, ci assale un piacere ed una gioia inesprimibili, uno slancio intuitivo che fa vibrare tutto il nostro essere. L’arte e il bello presuppongono una visione della vita in grado di valorizzare e godere di tutto, ma nelle giuste direzioni.» Durante l’incontro sarà inaugurata la Mostra Fotografica “I Quadri Plastici di Avigliano” – Retrospettiva 1997-2013, curata dalla Pro Loco di Avigliano. I “Quadri plastici” sono rappresentazioni in cui una o più persone immobili riproducono con la posizione del corpo e l’espressione del volto una scena storica, sacra, mitologica, immaginaria o un capolavoro dell’arte figurativa. Le prime notizie certe sulla rappresentazione dei quadri plastici si hanno ad Avigliano a partire dagli anni ‘20. Ad Avigliano ogni anno, in estate, si ripete la Sacra Rappresentazione dei Quadri Plastici, un evento molto seguito, che si è arricchito e perfezionato nel tempo grazie alla professionalità dei direttori artistici dei vari gruppi e alla ormai elevata professionalità dei figuranti. Nella rassegna si potranno ammirare le stampe fotografiche fornite dalla Pro Loco di Avigliano, raffiguranti  le tappe più significative della manifestazione, dal 1997 al 2013, ma anche gli scatti degli aspetti più curiosi ed inediti delle fasi organizzative:  il back stage, le fasi del trucco dei figuranti, le maestranze al lavoro, l’allestimento delle scene, i momenti di relax nelle pause dell’allestimento.

La mostra sarà visitabile fino al 29 marzo 2014 (gli orari di apertura sul sito www.prolocofiliano.it). L’incontro è organizzato dalla Pro Loco di Filiano, in collaborazione con la Pro Loco di Avigliano e Sefora Cardone Onlus, e gode del patrocinio del Comune di Filiano e dell’UNPLI Basilicata

Appuntamento al Centro sociale di Filiano, a partire dalle ore 17.30.