CONDIVIDI

Potenza, 2013-05-15 – La sezione ONAV (degli Assaggiatori Vino) di Latina, cosi come promesso da alcuni membri in occasione della loro visita ad Aglianica 2012 tenutasi a Venosa, lo scorso autunno, ha organizzato una cena degustazione dal titolo “ONAV Latina incontra IL Vulture” . Scopo dell’evento è stato quello di far conoscere ai propri soci i vini provenienti dal nostro Vulture presentati dagli stessi produttori. L’evento lo scorso 11 maggio ed ha visto una nutrita partecipazione dei soci della sezione ONAV Latina e dintorni. I produttori del Vulture che hanno voluto presentare i loro prodotti aderendo all’iniziativa sono stati “Tenuta I Gelsi”, “Tenute D’Auria”, “Casa Vinicola Armando Martino” e “Grifalco della Lucania”. Dopo i saluti e ringraziamenti del delegato dell’ONAV Latina, Leonardo Pappa, il delegato della sezione ONAV di Potenza, Facciuto Antonietta ha descritto le caratteristiche del territorio del Vulture e dei suoi vini con particolare riferimento all’Aglianico del Vulture DOC.E’ intervenuto, ricordando anche la sua esperienza, vissuta alcuni anni fa, in Basilicata e con i viticoltori lucani, il delegato della sezione ONAV Colli Romani, Fulvio Comandini, il quale ha voluto sottolineare l’ospitalità del popolo lucano e la passione per la viticoltura. I veri protagonisti della serata ovviamente sono stati i vini che hanno accompagnato dall’antipasto al dolce le gustose pietanze, i produttori che hanno anche partecipato nella scelta degli abbinamenti, hanno descritto le peculiarità di ciascun loro vino, descrivendo anche le tecniche di vinificazione e le propri scelte aziendali. I partecipanti hanno apprezzato molto la serata e, l’Aglianico del Vulture DOC ha confermato, ancora una volta, di essere una delle eccellenze lucane apprezzata dagli assaggiatori e non solo.

Lorenzo Zolfo