CONDIVIDI
Angela Giammatteo
Angela Giammatteo

Si è svolta a Roma, presso la Casa del Cinema, la premiazione dei Concorsi Premio Solinas 2014, articolati in un percorso di selezione in due fasi. Vincitrice del prestigioso Premio “Franco Solinas” è la sceneggiatrice Angela Giammatteo (Nella Foto), originaria della Basilicata, con Nikita Bloom. Dopo la Premiazione si è svolto il “Coffee Pitch” con gli autori di tutti i progetti arrivati in finale ed anche con alcuni autori di altri progetti – segnalati dalla Giuria – che hanno avuto l’opportunità di presentare e discutere i propri lavori, davanti ai produttori ed ai giurati, interessati a nuove storie e nuove idee. Dichiara in merito Paride Leporace, a nome della “Lucana Film Commission”: «Questo importantissimo premio, testimonia la qualità delle donne e degli uomini di Cinema della Basilicata, capaci di sapersi affermare in contesti nazionali ed internazionali. Angela Giammatteo, che abbiamo già avuto modo di apprezzare con il suo lavoro di scrittura del cortometraggio Anna del regista Giuseppe Marco Albano, realizzato con il sostegno della Lucana Film Commission ai suoi primi passi, si è aggiudicata anche la Borsa di Studio Claudia Sbarigia proprio per il talento nel raccontare i personaggi e l’universo femminile.»

Angela Giammatteo, laureata in scienze della comunicazione e dell’informazione, ha partecipato al Corso di formazione per sceneggiatori Rai-Script. Oltre a Anna (2013), ha realizzato soggetto e sceneggiatura per La Moglie del Custode (2014) e per Vedi Napoli e poi muori (2015).